Borotalco

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Regia: Carlo Verdone
Paese: Italia
Anno: 1982
Supporto: DVD
Salvato in 31 liste dei desideri

€ 16,20

Venduto e spedito da Juke Box

Solo 1 prodotto disponibile

spedizione gratuita

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 10,75 €)

Un timido venditore porta a porta, con l'appoggio di un amico ed all'insaputa della propria fidanzata, si finge uno scaltro e malinconico avventuriero con una collega di lavoro: la farsa viene portata troppo a lungo e la situazione gli sfugge di mano.
4,71
di 5
Totale 21
5
18
4
2
3
0
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Bookworm

    06/08/2020 14:54:40

    Decisamente una perdita di tempo... Sembra che nei film di Verdone, più si inganna il prossimo, più teoricamente si fa ridere e si rimane impuniti.

  • User Icon

    ENRIKO7

    08/07/2020 16:45:09

    A mio parere questo fa parte della triade dei film più belli di Verdone (insieme a Bianco,Rosso e Verdone e ad Acqua e Sapone), un nuovo divertentissimo calderone di personaggi inimitabili, in primis Manuel Fantoni e poi il suocero interpretato da Mario Brega! Come sempre si ride in tante occasioni, ma i film di Verdone lasciano anche qualcosa su cui riflettere, il che li rende ancora più apprezzabili

  • User Icon

    Francesca

    11/12/2019 19:36:43

    Non mi stancherò mai di guardarlo.. Come gli altri film di Verdone del resto ❤️

  • User Icon

    Milly

    24/09/2019 23:12:26

    erzo film del Verdone regista, primo però in cui abbandona lo stile da macchietta degli esordi. I personaggi sono sempre di quel genere, rimane una superficialità evidente ma almeno risulta chiara una certa fantasia e immaginazione che gli eprmettono di spaziare in maniera più ampia e globale. Equivoci a non finire e lieto fineanimano questo film allegro, leggero, genuino e molto fluido, in cui Verdone si finge Manuel Fantoni, uomo di mondo e di vita per conquistare la bella collega.

  • User Icon

    Fabio

    05/04/2018 21:41:13

    Il Verdone dei tempi migliori! molto spassoso e divertente

  • User Icon

    Ernesto

    19/03/2014 21:21:58

    Terzo film di Verdone, dove Carlo prova(con un pò di timore)l'azzardo di interpretare un unico personaggio. Devo dire che la mossa è stata vincente. Tutti bravissimi i protagonisti, nessuno escluso. Giocherei anchio l'azzardo dicendo che è il miglior film in assoluto di Verdone. Grazie anche a Lucio Dalla.

  • User Icon

    Braggart

    23/01/2013 09:02:18

    Eccezionale Verdone,nell'interpretazione dello sfigato ed anche nell'interpretazione di una finta personalità brillante,spavalda e sicura di se...eccezionale anche Eleonora Giorgi....e bravissimo Mario Brega nella parte del duro padre protettivo nei confronti della figlia....fantastica la scena del balletto con De Sica....mitico Angelo Infanti con le sue fregnacce...ahahahaha...da vedere....è un capolavoro di film :)

  • User Icon

    ROCCO

    13/02/2007 09:20:09

    Memorabile Mario Brega, di attori così non ce ne saranno mai più, da cineteca la scena delle scarpe a via Veneto... Da non perdere

  • User Icon

    MATTEO

    11/01/2007 23:08:18

    Mammamia un film spettacolare, veramente bello e divertente..Verdone in forma super..accompagnato da un Mario Brega eccezionale..Uno dei migliori film comici italiani di sempre!! Moto brava anche Eleonora Giorgi. Verdone da oscar!! Se volete ridere tanto guardate qesto film!!!!!

  • User Icon

    Antonioo

    02/07/2006 21:37:44

    Fantastico Verdone, ma anche la Giorgi non è male! Nel complesso, un film da non perdere!

  • User Icon

    Pamela

    21/04/2006 11:57:42

    Un film esilarante...Che risate!!! Un vero spaccato dell'italiano medio che si mette nei panni di una star per conquistare le grazie di una donna...Verdone n.1!!!!!

  • User Icon

    Luca

    08/11/2005 15:50:00

    Grande film di Verdone, secondo per comicità solo ad Un Sacco Bello e a Bianco Rosso e Verdone. Ma qui, per la prima volta, Verdone si cimenta con un solo personaggio, riuscendo a creare una commedia godibilissima. In formissima Mario Brega: la scena delle "olive greche" è ormai un vero e propio cult!

  • User Icon

    Maurizio Zangani

    29/10/2005 22:06:33

    Ovviamente indimenticabile il racconto inventato del cargo battente bandiera liberiana ma tutto il film tiene un buon ritmo espositivo e rimane uno dei migliori di Verdone.

  • User Icon

    Peppone

    22/07/2005 21:55:02

    questo film è UN SACCO BELLO...MEMORABILE BREGA:"A SERGIO,SENTINPò STO PROSCIUTTO!é N'ZUCCHERO A SE'!"

  • Decisamente fantastico

  • User Icon

    Renato scatà

    28/01/2005 19:48:57

    film nostalgico e romantico, sognante e realistico allo stesso tempo.che bello vedere un verdone cosi splendente,il massimo che si puo chiedere ad un attore italiano, un esempio da seguire. purtroppo dopo "viaggi di nozze" i film di verdone sono diventati petulanti e ripetitivi. la tematica della crisi della coppia ormai è da dimenticare. un bravo , bene, bis, ad un verdone che da tempo non firma un bel capolavoro. forza Carlo!

  • User Icon

    NICOLA

    27/07/2004 13:43:03

    Un Verdone come sempre fantastico anche se, a parer mio, prove fantastiche vengono fornite da Mario Brega e soprattutto Angelo Infanti. "Un bel giorno mi imbarcai su un cargo battente bandiera liberiana...."

  • User Icon

    Scribacchino

    29/06/2004 16:27:53

    Verdone è tutto in questo film! Siamo un pò tutti Manuel Fantoni proprio perchè ci sentiamo un pò tutti Sergio Benvenuti. Mondiale!

  • User Icon

    ANTONELLA

    09/05/2004 12:31:17

    UNO DEI MIGLIORI FILM DI VERDONE! TUTTO DA RIDERE!!! PER UNA SERATA RILASSANTE E DIVERTENTE!!! BRAVA LA GIORGI!

  • User Icon

    FABRIZIO

    24/09/2003 17:54:36

    Il voto è giustificato dall'interpretazione di Mario Brega.... è un zucchero!!!! Uno dei film migliori di Verdone!

Vedi tutte le 21 recensioni cliente

1982 - David di Donatello - Miglior attrice - Giorgi Eleonora
1982 - David di Donatello - Miglior attore - Verdone Carlo
1982 - David di Donatello - Miglior attore non protagonista - Infanti Angelo

  • Produzione: Cecchi Gori Home Video, 2013
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 98 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 1,66:1
  • Area2
  • Contenuti: biografie; filmografie; interviste; foto
  • Carlo Verdone Cover

    Carlo Verdone, nato a Roma nel 1950, è attore, regista, sceneggiatore. Figlio del celebre storico del cinema Mario Verdone, Carlo consegue, nel 1974, il diploma di regia al Centro Sperimentale di Cinematografia, sotto la direzione di Roberto Rossellini. Nel 1975 si laurea in Lettere Moderne, presso l’Università di Roma La Sapienza, con una tesi su “L’influenza della letteratura italiana sul cinema muto”. Tra il 1970 e il 1975 realizza cortometraggi sperimentali in super8 (Poesia solare, Allegoria di primavera, Elegia notturna) e documentari (Il castello nel paesaggio laziale, L’Accademia Musicale Chigiana). Dopo alcune esperienze teatrali in ambito universitario, nel 1977 esordisce sul palcoscenico con lo spettacolo Tali e quali (Teatro Alberichino),... Approfondisci
  • Carlo Verdone Cover

    Carlo Verdone, nato a Roma nel 1950, è attore, regista, sceneggiatore. Figlio del celebre storico del cinema Mario Verdone, Carlo consegue, nel 1974, il diploma di regia al Centro Sperimentale di Cinematografia, sotto la direzione di Roberto Rossellini. Nel 1975 si laurea in Lettere Moderne, presso l’Università di Roma La Sapienza, con una tesi su “L’influenza della letteratura italiana sul cinema muto”. Tra il 1970 e il 1975 realizza cortometraggi sperimentali in super8 (Poesia solare, Allegoria di primavera, Elegia notturna) e documentari (Il castello nel paesaggio laziale, L’Accademia Musicale Chigiana). Dopo alcune esperienze teatrali in ambito universitario, nel 1977 esordisce sul palcoscenico con lo spettacolo Tali e quali (Teatro Alberichino),... Approfondisci
  • Eleonora Giorgi Cover

    Attrice, regista, sceneggiatrice e produttrice cinematografica, Eleonora Giorgi (Roma, 21/10/1953) nasce in una famiglia di origini inglesi e ungheresi. Il suo esordio come protagonista in un film avviene nel 1973, e da lì alternerà prodotti commerciali a opere di maggior impegno, come Cuore di cane di Lattuada (1976) e L'Agnese va a morire di Montaldo (1976). Con Borotalco di Carlo Verdone (1982) vince il David di Donatello come miglior attrice protagonista. Ha scritto e diretto Uomini e donne, amori e bugie (2003) e L'ultima estate (2009). Ha partecipato a diversi programmi televisivi e a fiction. È stata sposata con Angelo Rizzoli e Massimo Ciavarro, dai quali ha avuto i figli Andrea e Paolo. Approfondisci
  • Christian De Sica Cover

    Christan De Sica nasce a Roma il 5 gennaio 1951, figlio di Vittorio e Maria Mercader. E’ sposato con Silvia Verdone, sorella del noto Carlo e figlia dello storico del cinema Mario, dalla quale ha avuto due figli: Brando e Maria Rosa. Dopo la maturità classica si iscrive alla facoltà di lettere dell’università La Sapienza dove sostiene sette esami prima di scegliere la carriera artistica. Il suo esordio nel cinema è nel 1968; una partecipazione nella produzione francese “Pauline 1880” di Jean Louis Bertuccelli. Prima di seguire le orme paterne non rinuncia alla sua prima grande passione: la musica, e nel 1973 partecipa al Festival di Sanremo. Nei primi anni 70 Christian inizia a recitare per registi importanti come Roberto Rossellini in "Vita... Approfondisci
Note legali