Img Top pdp Film
Salvato in 5 liste dei desideri
attualmente non disponibile attualmente non disponibile
Info
Il bosco fuori
8,25 €
DVD
Venditore: IBS
+80 punti Effe
8,25 €
ora non disp. ora non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
8,25 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
8,25 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Il bosco fuori di Gabriele Albanesi - DVD
Il bosco fuori di Gabriele Albanesi - DVD - 2
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Il bosco fuori
€ 8,25
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione


Aurora e Rino sono due giovani innamorati che una sera come tante decidono di appartarsi con la propria auto in un luogo tranquillo. Poco dopo vengono aggrediti da un gruppo di balordi ma, quando tutto sembra volgere al peggio, un'altra coppia interviene in loro soccorso. I due salvatori invitano Aurora e Rino nella loro casa in mezzo al bosco. Ma accettare l'invito sarà è una pessima idea.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

DVD
Vietato ai minori di 18 anni
8032807020020

Informazioni aggiuntive

Minerva, 2016
Terminal Video
85 min
Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo)
Inglese
Wide Screen
dietro le quinte (making of); cortometraggio: "L'armadio" di Gabriele Albanesi; commenti tecnici; foto; trailers

Valutazioni e recensioni

2/5
Recensioni: 2/5
(7)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(1)
2
(2)
1
(3)
The Woodsboro Killer
Recensioni: 4/5

Film d'esordio del giovane e promettente regista romano Gabriele Albanesi. Prodotto in modo indipendente e con a disposizione un budget limitato, il film è un vero e proprio tributo all'horror-splatter americano degli anni '70. La trama, volutamente grottesca ed esagerata sotto tutti i punti i vista, e i litri di sangue versati (meravigliosi gli effetti speciali del maestro Sergio Stivaletti) donano alla pellicola un'atmosfera malsana che rievoca con maestria quelle atmosfere tanto care ai film splatter d'oltreoceano, degli anni d'oro. Da apprezzare il tentativo di Albanesi di riportare in vita l'ormai sopito cinema horror all'italiana. Unica nota stonata è la recitazione, che appare spesso innaturale e forzata non permettendo allo spettatore di immergersi completamente nella narrazione del film.

Leggi di più Leggi di meno
DocHorr
Recensioni: 2/5

Filmetto italiano girato con 4 soldi, pochi mezzi e poche persone, ma questo non è un alibi, si poteva fare molto ma molto meglio anche con quei mezzi e quelle persone. Sceneggiatura misera, niente di nuovo e nessuna trovata geniale solo sangue a fiumi. Salvo solo gli effetti speciali. L'idea di fondo c'era, ma così com'è è un po deboluccia, andava sviluppata meglio la sceneggiatura. Per Fortuna che Gabriele Albanesi si è rifatto leggermente con Ubaldo Terzani Horror Show, a cui do tre stelle.

Leggi di più Leggi di meno
Manuele Berardi
Recensioni: 3/5

Poteva essere 0un bel film di genere, violento, beffardo e un pò sconclusionato, gli ingredienti c'erano tutti, ma purtroppo, in Italia, non si riescono più a produrre tali opere che possano vantare validità e credibilità. Gli attori sono quel che sono, non credono molto in quel che stanno facendo, non credono proprio nell' assurda situazione e ciò si percepisce. La regia c'è e non c'è, non è pessima ma proprio niente di che, per il resto è tutto troppo già visto, un coktail un pò alla buona di "Non aprite quella porta" e "Le colline hanno gli occhi" (con la famiglia psicopatica e gli pseudo cannibali ritardati e parecchio alienati che vivono sperduti) e "L'ultima casa a sinistra" (se non altro per i teppisti/stupratori grezzi e ultradrogati. Tentativo generoso ma non del tutto riuscito. Bisogna credere nell'horror e nel cinema per realizzare film di genere del "genere".

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

2/5
Recensioni: 2/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(1)
2
(2)
1
(3)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore