-15%
Breve storia della «Merda d'artista» - Flaminio Gualdoni - copertina

Breve storia della «Merda d'artista»

Flaminio Gualdoni

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Skira
Collana: Skira mini saggi
Anno edizione: 2014
In commercio dal: 24 aprile 2014
Pagine: 56 p., Brossura
  • EAN: 9788857223377
Salvato in 4 liste dei desideri

€ 5,95

€ 7,00
(-15%)

Punti Premium: 6

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

Breve storia della «Merda d'artista»

Flaminio Gualdoni

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

Lunedì - Venerdì dalle 8:30 alle 22:00

Sabato dalle 8:30 alle 18:00

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Breve storia della «Merda d'artista»

Flaminio Gualdoni

€ 7,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

Lunedì - Venerdì dalle 8:30 alle 22:00

Sabato dalle 8:30 alle 18:00


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Breve storia della «Merda d'artista»

Flaminio Gualdoni

€ 7,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

Lunedì - Venerdì dalle 8:30 alle 22:00

Sabato dalle 8:30 alle 18:00


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 7,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"La Merda d'artista" di Piero Manzoni, oggetto del desiderio di ogni museo e di ogni collezionista, è una delle icone dell'arte d'avanguardia, uno dei suoi miti più tenaci. Dalla data della sua realizzazione, il 1961, l'opera è stata circondata da un alone leggendario riguardante il suo contenuto, l'intento dell'artista, l'escalation di prezzi che l'ha vista protagonista. È oggetto di leggende e, naturalmente, di ironie, di parodie, di polemiche e rifiuti feroci, che l'accomunano idealmente all'opera-scandalo per eccellenza del secolo, "Fountain" di Marcel Duchamp. La narrazione ripercorre la genesi di "Merda d'artista" in seno al percorso inventivo di Manzoni e il crescere sino a oggi della sua eccentrica fortuna storica, che ne ha fatto un simbolo assoluto della cultura contemporanea.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 2
5
1
4
0
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    CarlOrian

    30/01/2015 23:14:00

    Abbiamo,anzi,al riguardo di quest'ultimo ambito di utilizzazione indicazioni precise che ci illuminano sul fatto che in alcuni casi gli escrementi riuniscono in sé molte virtù che rendono legittimo il loro impiego nella scienza di Esculapio.Dell'uso dei prodotti delle deiezioni in medicina ne parla diffusamente John Gregory Bourke nel suo libro "Scatalogic Rites of all Nations"(del 1891 ma tradotto in italiano da Guaraldi,inel 1971,col titolo:"Escrementi e civiltà; antropologia del rituale scatologico"). E' questa un'opera del 1891,che appartiene a quella fase della ricerca antropologica e folcrorica in cui la preoccupazione principale era quella di mettere insieme il maggior numero possibile di dati interessanti invece di proporre una riflessione sugli stessi.Questo carattere piuttosto disorganico può nuocere ad una linea interpretativa, ma presenta, assime ad una "Bibliotheca Scatologica"(a cura di Jannet,Payen e Veinanti,Parigi,1849), di cui John Gregory Bourke ne fa frequente menzione, tutta una miniera di informazioni su un argomento scottante.Per quanto riguarda la somministrazione di escrementi come sostanze medicamentose è possibile rilevare l'eccezionale importanza di questi elenti nel settore farmacologico da tutto un insieme di citazioni dei noti e famosi scrittori delle discipline mediche di tutti i tempi.Asclepiade- soprannominato Pharmacion- fu il primo a consigliare l'impiego di escrementi umani e questa era una consuetudine già canonizzata in Oriente, specialmente in Egitto(Bibliotheca Scatologica, pp.29-30),un altro medico antico consultabile al proposito è Ippocrate,detto "Padre della Medicina", membro della famiglia di Asclepiade e discendente da Esculapio e da Ercole. Egli nacque da una famiglia di sacerdoti-medici e fu il primo a disfarsi delle pratiche superstizioese, basando la medicina sui principi della filosofia induttiva.Anche nei commentari ai suoi scritti sono presenti accenni all'impiego di escrementi umani somministrati a fini curativi

  • User Icon

    Mr

    19/06/2014 14:00:03

    Un pamphlet per avvicinarsi ad un'opera che è considerata (come peraltro tutto il lavoro di questo Artista) fondamentale nel campo delle arti visive. Lo stile è divulgativo e unisce la storia dell'opera, la cronaca del tempo, persino i pettegolezzi, a riflessioni sulla filosofia, le idee e i significati, originali o successivamente attribuiti, che l'accompagnano. Interessante per i neofiti dell'arte moderna come me.

  • Flaminio Gualdoni Cover

    Insegna storia dell’arte antica all’accademia di Brera. Ha diretto i musei di Modena e di Varese e la Fondazione Pomodoro a Milano. È stato commissario alla 44ª Esposizione internazionale d'arte di Venezia (1990) e membro del comitato scientifico della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo e dell'Archivio Manzoni.Collabora con il Corriere della Sera. Ha pubblicato con Skira "Tutti i movimenti del Novecento" (2008), "I Maestri dell’Arte Mondiale" (2010), "Storia generale del Nudo" (2012).Nel 2011 realizza per il web con Luca Lampo l’Atlante dell’arte italiana, www.atlantedellarteitaliana.itFoto © André Villers  Approfondisci
Note legali