Categorie

Nico Naldini

Editore: Guanda
Anno edizione: 2015
Pagine: 150 p. , Brossura
  • EAN: 9788823511866

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    franz

    06/09/2015 13.06.25

    non so se sia un'abilità quella di mostrarsi impassibile per il cugino scrittore dell'oggetto di questa biografia. ma ci riesce. lo ha conosciuto bene. Non crede al complotto ben intessuto che ha portato all'omicidio, come invece hanno ritenuto tanti politici, intellettuali, amici di PPP. Non si capisce perché Naldini, a sua volta, abbia frequentato assiduamente la marchetteria di Piazza dei 500, teatro dell'ultimo rimorchio di PPP. E' una mia curiosità morbosa e benpensante. Si analizza il letterato. Eppoi l'uomo, giunto nei pressi della morte, esaurito, forse interiormente discriminato, logorato da una discriminazione civile e forse non intellettuale. un Pasolini trasfigurato, sfinito si avviava allo sterrato estremo tra ostia e fiumicino. la poesia solitudine, forse descrive lo stato d'animo più masticato da Pierpaolo.

Scrivi una recensione