Categorie

Jim Al-Khalili

Traduttore: E. Maurutto
Editore: Dedalo
Anno edizione: 2003
Tipo: Libro universitario
Pagine: 352 p. , ill. , Brossura
  • EAN: 9788822062673

Scritto da un fisico teorico dell'Università del Surrey che è anche membro del Comitato europeo per l'informazione pubblica sulla scienza nucleare, questo libro, che parla soprattutto del tempo, è specificamente destinato ai "digiuni" di scienza ed è scritto infatti in maniera molto semplice e chiara. (I wormholes , fori di tarlo o buchi di vermi che siano, sono in realtà "cunicoli spazio-temporali", che vengono spiegati verso la fine del libro e dei quali è addirittura proposta una tassonomia). Il tema del tempo viene ovviamente affrontato in termini di evoluzione dell'universo, dal big bang alle fasi finali dell'evoluzione stellare, ovvero i buchi neri. Dopo l'introduzione, che spiega in che modo l'autore intende descrivere il tempo, il testo è diviso in tre parti - spazio, tempo, macchine del tempo ->, seguite da un'ampia bibliografia e dall'indice analitico. La trattazione è accattivante, semplice e ricca di esempi mai banali e spesso divertenti, con molti disegni che favoriscono la comprensione e aiutano anche il lettore più digiuno di fisica o semplicemente di geometria elementare. Qualche difficoltà si incontra forse nella parte finale, difficoltà che deriva dalla complessità concettuale delle macchine del tempo e dei wormholes , tutti oggetti piuttosto astratti e non facilmente comprensibili. Anche con questi limiti, il libro trova peraltro una perfetta collocazione nella serie "La scienza è facile" della "Nuova Biblioteca Dedalo".

Emanuele Vinassa de Regny

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Gianni F

    08/11/2012 19.48.06

    libro fondamentalmente inutile, che parla male dei buchi neri, dei wormholes e delle macchine del tempo. Niente di che. Diffidate di tutti i libri che parlano delle macchine del tempo, non dicono niente, se non che sono impossibili da costruire. I fisici hanno capito che per vendere devono mettere nel titolo "Dio" o "tempo" e tutti a buttare i loro soldi in libri inutili.

  • User Icon

    space-anals

    20/06/2009 11.57.46

    UN bel libro, molto chiaro nell'esposizione,pieno di esempi pratici e immagini collegate. spiega la teoria dei viaggi nel tempo attraverso diverse soluzioni,parla dei paradossi dei viaggi nel passato e spiega con termini comprensibili la relatività einsteniana. consiglio a tutti gli appassionati del genere di non perdere questo libro

  • User Icon

    piero

    27/10/2005 10.01.01

    un bel libro...si legge con facilità...ci sono numerosi spunti e aneddoti che non avevo letto in altri libri...da leggere

  • User Icon

    TP68

    21/05/2004 14.49.40

    Una spiegazione impegnativa ma esauriente e stimolante (e senza una riga di matematica). Il piu' bel libro di scienza non universitario che ho letto.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione