Bushido. La via del guerriero

Traduttore: Y. Dozaki
Curatore: M. Panatero, T. Pecunia
Editore: Feltrinelli
Anno edizione: 2013
Formato: Tascabile
In commercio dal: 25 settembre 2013
Pagine: 184 p., Brossura
  • EAN: 9788807882111

nella classifica Bestseller di IBS Libri - Società, politica e comunicazione - Guerra e difesa - Teoria della guerra e scienza militare

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Nella trasmissione della loro saggezza, i samurai ci insegnano a vivere nel momento presente, a sconfiggere la paura e a non esserne più schiavi. Il maestro Taisen Deshimaru in un suo insegnamento orale disse: "Le possibilità del nostro corpo e della nostra mente sono limitate: è la sorte della condizione umana. Esiste una Via che permetta all'uomo di superare i limiti della propria natura? Di andare oltre se stesso?". La risposta è il Bushido, la via del guerriero, il cui codice di condotta ha origine nel VII secolo a.C., poi raccolto e accresciuto in diverse fasi storiche a partire dal 1100. Nella vittoria sulla paura della morte, raggiunta attraverso una costante speculazione sulla fine, sull'impermanenza dell'esistenza e sull'importanza di vivere nel momento presente, emergono l'attualità e l'universalità dello spirito samurai. L'apprendimento, la formazione teorica e la filosofia risultano indissolubilmente connesse a forme di insegnamento buddhiste, scintoiste e zen fondate sul rapporto maestro-allievo o a esperienze di vita in cui l'emulazione e la pratica sono incoraggiate e diventano fonte di stimolo a migliorare se stessi. L'unico scopo della vita di un samurai è quello di prepararsi alla guerra. O meglio, alla morte. In questo libro, tradotte dai testi originali, le riflessioni dei più grandi maestri della disciplina.

€ 8,08

€ 9,50

Risparmi € 1,42 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Tiktaakil

    13/10/2014 15:20:25

    Un piccolo libro con grandissimi concetti.Succede sempre quando si parla dei samurai.Brave le due autrici a trasmettere i fondamenti della saggezza degli antichi e nobili guerrieri,da attualizzare nella vita quotidiana di ognuno di noi.Dopo una rapida rassegna dei principali eventi storici che li riguarda,si passa a brevi biografie di samurai seguite da spezzoni di loro scritti.Io ci trovo analogie col pensiero cristiano:soprattutto il monito di meditare continuamente sull'ineluttabilità della morte,non per deprimersi ovviamente,ma per apprezzare sommamente la vita,e perché,come insegnava Yamamoto Tsunetomo,l'addestramento non finisca mai.

Scrivi una recensione