C'è un cadavere in biblioteca

Agatha Christie

Traduttore: A. Tedeschi
Editore: Mondadori
Collana: Oscar gialli
Anno edizione: 1985
Formato: Tascabile
In commercio dal: 16/08/2016
Pagine: 177 p., Brossura
  • EAN: 9788804672432

32° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa straniera - Gialli - Gialli classici

Disponibile anche in altri formati:

€ 9,78

€ 11,50

Risparmi € 1,72 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Claudio

    06/04/2018 16:37:09

    Una mattina nella biblioteca di una casa signorile nelle vicinanze di Londra viene scoperto il cadavere di una giovane donna, strangolata. La casa è di proprietà di un'amica di Miss Marple, ed è a questa che si rivolge perché riesca a trovare il colpevole. La morta lavorava da un mese in un importante albergo a pochi chilometri di distanza ed era entrata nella grazie di un facoltoso uomo d'affari, rimasto paralizzato dopo un incidente aereo, che la voleva adottare. Assieme all'uomo vivono la nuora e il genero, sposati con il figlio e la figlia scomparsi nell'incidente. Poco dopo viene scoperto un altro cadavere di giovane, in un'auto bruciata. Il caso è sempre più ingarbugliato fino al momento in cui viene arrestato con l'accusa di omicidio un giovane del posto. Ma Miss Marple non è di questa idea e, con uno stratagemma, riesce a far venire allo scoperto gli autori dei due omicidi.

  • User Icon

    Roberta

    15/11/2017 07:18:49

    Il giallo che piu' giallo non si puo'. Sin dall'inizio ,con la scoperta di un cadavere nella bibioteca del colonnello Bantry si entra nell'atmosfera tipica dei racconti della Christie. E' in questa indagine che Miss Marple da il meglio di se, scoprendo il colpevole attraverso particolari apparentemente insignificanti.

Scrivi una recensione