C'era una volta Vigata. La concessione del telefono (DVD)

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Regia: Roan Johnson
Paese: Italia
Anno: 2020
Supporto: DVD

nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Giallo e thriller

Salvato in 27 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 9,99 €)

Dopo il successo di La mossa del cavallo e La stagione della caccia, la collection evento C’era una volta Vigata si arricchisce di un nuovo prestigioso titolo, tratto da uno dei più celebri romanzi storici di Andrea Camilleri La concessione del telefono Il microcosmo che popola l’immaginaria provincia di Montelusa affascinante scenario dei gialli della serie de Il commissario Montalbano, affonda le sue radici in un passato storico sempre rigorosamente inventato che Camilleri racconta in alcuni dei suoi romanzi e raccolte di racconti ambientati in diverse epoche La serie evento C’era una volta Vigata si propone di esplorare questo piccolo mondo in continua evoluzione, di cui la Vigata di Montalbano è il risultato attuale
4,43
di 5
Totale 7
5
3
4
4
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    larthia

    17/05/2020 21:16:51

    Un'abilissima trasposizione su schermo di una delle storie più vivaci e articolate della "serie" di Vigata, particolarmente apprezzabile per la fedeltà e l'inventiva nel trasporre su schermo la "metologia narrativa" camilleriana, intessuta di lettere, rapporti, articoli di giornale (tutti di natura squisitamente fittizia, ma estremamente "reali"), fitti dialoghi e sommarie descrizioni. Ritmo, fatalità, azione, attori talmente "trasfigurati" da risultare pressochè irriconoscibili, interpretazioni (ovviamente) magistrali, un pizzicato intenso scandito dallo scacciapensieri quale immancabile sottolineatura musicale, un regista chiaramente a suo agio con storia e ambientazione. Un prodotto di alta qualità, che meriterebbe (lo sottolineo sempre, prima o poi qualcuno ascolterà?) di essere distribuito anche in formato HD, ossia almeno BD. Come minimo, però: si continui a produrre film per la TV di questo genere e di questa serie!

  • User Icon

    ropby

    16/05/2020 19:22:03

    un po lento ma pur sempre bello

  • User Icon

    domenico

    16/05/2020 12:34:51

    uno fra i capolavori di camilleri secondo me, trama avvincente e al contempo divertente. lo consiglio.

  • User Icon

    mauro

    15/05/2020 09:55:32

    Film che ti fa rivivere i tempi del mio bisnonno, dove il telefono era una rarità, ambientato in Sicilia, con la mano evidente del maestro Camilleri

  • User Icon

    anna

    15/05/2020 08:06:02

    Mi è molto piaciuto, film storico della Sicilia di fine 800 inizi novecento. Si vede la mano di Camilleri

  • User Icon

    marco

    13/05/2020 12:50:41

    Il libro è eccezionale, uno dei capolavori di Camilleri, era facile pertanto farne un buon film. Da vedere.

  • User Icon

    mariogia

    13/05/2020 09:58:49

    Un'altra gemma di Camilleri, costruita con la sua sapienza e ben riportata sullo schermo. E' uno di quei film che vedi e rivedi volentieri e quindi avere lì il tuo bel dvd è comodo e prezioso. Consigliatissimo... ma non lo scopro certo io!

Vedi tutte le 7 recensioni cliente
  • Produzione: RaiCom, 2020
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 115 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 1,78:1
  • Area2
  • Roan Johnson Cover

    scrittore e regista, è nato a Londra da padre inglese e madre italiana, ed è cresciuto a Pisa. A Roma si è diplomato al Centro Sperimentale di Cinematografia e ha iniziato a lavorare come sceneggiatore per la tv e il cinema: fra le altre cose, ha scritto la serie Il commissario De Luca, tratta dai romanzi di Carlo Lucarelli, il film Ora o mai più di Lucio Pellegrini, la serie I delitti del BarLume, tratta dai romanzi di Marco Malvaldi. Nel 2010 ha pubblicato il romanzo Prove di felicità a Roma Est (Einaudi Stile libero), che ha vinto il premio Berto. Nel 2011 è uscito il suo primo film da regista, I primi della lista, con Claudio Santamaria. Il suo secondo lungometraggio, Fino a qui tutto bene (2014), è stato il film più premiato al Festival... Approfondisci
  • Fabrizio Bentivoglio Cover

    "Attore e regista italiano. Dopo gli studi alla Civica scuola d’arte drammatica e l’esordio sulle scene con Shakespeare, nel 1981 debutta nel cinema in La storia vera della signora delle Camelie di M. Bolognini. L’incontro con G. Salvatores in Marrakech Express (1989) e in Turné (1990) fa di lui il simbolo del trentenne intellettuale, idealista e un po’ insicuro. Per nulla schiavo del suo fascino personale, accetta ruoli «scomodi» come la guardia che scappa con una zingara in Un’anima divisa in due (1993) di S. Soldini e il prete pedofilo in Pianese Nunzio 14 anni a maggio (1996) di A. Capuano. A film d’impegno civile come Un eroe borghese (1995) di M. Placido e Testimone a rischio (1997) di P. Pozzessere, alterna pellicole di ispirazione letteraria come Le affinità elettive (1996) dei fratelli... Approfondisci
  • Corrado Guzzanti Cover

    Attore, sceneggiatore, regista, autore satirico e inventore di molti personaggi televisivi e cinematografici, Corrado Guzzanti è figlio del giornalista e senatore Paolo e fratello delle attrici e autrici Sabina e Caterina. È divenuto famoso nel 1992 come comico dello show televisivo "Avanzi". Ha a lungo collaborato con Serena Dandini, con la quale ha realizzato e prodotto programmi come "Tunnel", "Pippo Chennedy Show" e "L'ottavo nano".Nel 2019 ha vinto il 47.mo Premio di Satira Politica di Forte dei Marmi.«È un genio. Autore e attore. Ruoli combinati in un nesso indissolubile e sublime. Il più bravo di tutti. Per sintesi e affondo: con un gesto e una battuta mette a fuoco e squaderna. Accende la scintilla di comicità e di pensiero critico. Guzzanti... Approfondisci
Note legali