Categorie

Luca De Biase

Collana: Next
Anno edizione: 2011
Formato: Tascabile
Pagine: 332 p. , Brossura
  • EAN: 9788817048309

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Leo

    20/09/2011 20.25.42

    Premetto che dal titolo mi aspettavo che si parlasse più del pubblico piuttosto che di Editori e giornalisti. In quest'ottica si deve leggere il titolo: Per sopravvivere ai media della solitudine...gli editori devono sapersi reinventare utilizzando le nuove tecnologie, i giornalisti devono tornare a fare i giornalisti (a partire dalla riscoperta della loro etica) per servire i cittadini e per aiutarli a sviluppare un orizzonte ed un senso del mondo il più obbiettivo possibile. Il libro è interessante, ma soprattutto è apprezzabile e condivisibile il messaggio di fondo che coglie molte delle criticità dei media e dei tempi che sono cambiati (l'autore è aggiornato sulle nuove tecnologie a differenza di molti che le considerano cose esoteriche). L'autore funziona bene nel porsi e porre le domande giuste. Non dò il massimo del voto perchè il libro soffre un pò di ridondanza e di frammentazione dei vari contributi soprattutto nella parte centrale. Consigliato soprattutto a chi è o vorrebbe diventare giornalista.

Scrivi una recensione