Categorie

€ 9,29

€ 9,99

Risparmi € 0,70 (7%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibile in 2 settimane

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    cogito ergo sum

    20/07/2009 03.28.58

    Troppi abusi hanno portato questo tentativo di fare un film propriamente detto, su quei temi, a un risultato di mediocrità inaccettabile. C'è abuso di orfani, di agnizioni (di fratelli, di padri, di madri), del flash back. Ci si raccapezza...alla fine! Quando, e questa è grossa, il compito di spiegarci la storia dei personaggi che abbiamo veduto godere e soffrire, è demandato ai protagonisti narranti. “Canone inverso”, purtroppo, non è che un feuilletton sovrastimato (ma non dai veri, grandi conoscitori del cinema) e sovrapremiato (e questo dovrebbe sempre mettere in guardia). E inoltre travisato: chi ama così tanto la musica si metta un CD nello stereo, scusate, ma non scriva che questo film è un capolavoro solo perché ricco di apporti musicali d'alto livello! Last but not lost, non si può sorvolare sul tentativo di porre il Nazismo e il Razzismo scientifico, la Shoa, l'Olocausto, sullo stesso piano o quasi dell'invasione nel ’68 della Cecoslovacchia dalle truppe del Patto di Varsavia - fatto duramente condannato dalla Storia e, già durante la violenza repressiva, dai Partiti Comunisti Europei, quello Italiano in testa. Un po' di pudore anche nel cerchio-bottismo, por favor.

  • User Icon

    italo

    16/06/2009 22.05.24

    Guardando questo film, le domande spontanee sono 3. 1) Tognazzi non ha letto il libro 2) Tognazzi ha letto il libro , e non ci ha capito nulla. 3) Tognazzi, se proprio doveva completamemte stravolgere lo splendido libro di Maurensig,poteva avere per lo meno il buon gusto di intitolarlo in maniera diversa. Mi fermo qui. Altrimenti potrei essere offensivo nei confronti di un regista a dir poco incompetente, scarso , e visionario.

  • User Icon

    LISA

    13/06/2007 15.37.58

    Vorrei far notare che anzichè David Byrne si tratta di Gabriel, il mitico de "I soliti sospetti". Io amo la musica, forse mi è piaciuto per questo, ma in quanto a recitazione lascia un pò a desiderare...Grazie Maestro Morricone!

  • User Icon

    Martina

    14/09/2006 14.09.55

    Penso che questo sia un grande film.Io suono il violino e l'immagine di jeno mi ha colpito parecchio. Questo film mi ha fatto sognare e mi ha dato la forza per andare avanti col violino, ma purtroppo la realtà è cosa ben diversa. Il mondo della musica non è poi così meraviglioso come sembra; per questo voglio dare un consiglio: suonate e amate la musica per voi stessi e per nessun altro.

  • User Icon

    Jacques

    01/09/2006 12.34.18

    UNA VERA DELUSIONE. Il geniale libro di Mauresig non aveva certo bisogno di essere stravolto; nella versione cinematografica manca, oltre all'atmosfera decisamente più cupa, anche l'angosciante solitudine che caratterizza molte delle pagine più profonde di "Canone inverso". C'è più mistero, mai del tutto svelato... Uno dei pregi del libro è il fatto di essere perfetto senza doversi "appoggiare" ad una storia d'amore -se si esclude l'infatuazione di uno Jenö appena tredicenne per la famosa concertista Sophie Hirschbaum-: "Ogni musicista è solo". Dimenticate il finale consolatorio, l'allegria e le amicizie di collegio: non ritroverete nulla, se non l'enigmatica figura di Kuno/David, quasi irriconoscibile... Un consiglio: LEGGETE IL LIBRO!!! Ah, dimenticavo: il film non mi ha entusiasmato, ma la musica è davvero stupenda. Colonna sonora: voto 4/5.

  • User Icon

    tommy86

    24/03/2006 17.02.22

    Uno dei film più belli e toccanti che abbia mai visto!! Essendo musicista, ho potuto apprezzarlo fino in fondo, e non solo per la splendida colonna sonora (mitico Morricone!)... Una tenera storia d'amore, di passione, d'amicizia, ambientata sul triste scenario della seconda guerra mondiale, che ci dice come la musica e il sentimento possano sopravvivere a qualunque male di questo mondo. Un film che colpisce e sorprende, da vedere!

  • User Icon

    giugy

    22/02/2006 09.40.11

    Ho visto questo film un paio di anno fa e ne sono rimasto totalmente coinvolto...é un mix di bellissima musica,amore,amicizia il tutto spezzato dall'orrore della guerra e dell'olocausto.Ma la musica è più forte e lo dimostra la frase di uno dei protagonisti:"Il violino è la spada con cui conquisteremo il mondo".Molto toccante la sequenza del funerale della madre dove l'attore suona il violino e si sente forte,invincibile,ma appena smette dice:"Il silenzio era molto più forte di me".Un film molto bello,strappalacrime,a tratti struggente e che racconta forse gli anni più brutti della storia contemporanea,usando la musica come rimedio al male degli uomini e del mondo.Assolutamente da vedere.

  • User Icon

    Luisa

    05/11/2005 14.52.25

    è il più bel film che abbia mai visto; e anche la colonna sonora di Morricone è una favola, trasmette emozioni molto intense!

  • User Icon

    alessandro

    21/07/2005 16.39.06

    decisamente superbo

  • User Icon

    guendalina 87

    05/06/2005 20.07.46

    uno dei più bei film mai visti

  • User Icon

    mangiafilm

    01/04/2005 12.46.28

    Bellissimo. Musiche struggenti

  • User Icon

    Jewel

    15/03/2005 22.46.48

    Il film è strepitoso.. scommetto che se fosse stato americano, gli avrebbero assegnato una marea di oscar..ma in fondo, che ci frega dei riconoscimenti?? La bellezza di questo film è quello che lascia nel cuore: amore e musica, un'unione perfetta.

  • User Icon

    4ever

    08/02/2005 12.17.14

    questo film è stupendo, lo consiglio a tutti quelli appasionati di musica..... il migliore!

  • User Icon

    licia

    05/10/2004 13.06.20

    Autore d'eccellenza. E'film davvero straordinario. L'ho visto per caso in TV e ho voluto subito il dvd x la mia collezzione. Misterioso, romantico e coinvolgente mi ha tenuta in sospeso fino alla fine. complimenti

  • User Icon

    guendalina 87

    16/07/2004 13.08.39

    Ciao a tutti!!!Vorrei dirvi che è veramente meraviglioso questo film romantico e molto toccante...fino alla fine è tutto un mistero. Guardatelo e non ve ne pentirete

  • User Icon

    arianna

    29/06/2004 21.21.35

    Un film straordinario che ti tocca il cuore. Musiche veramente eccezionali e grandi interpreti,ecco cosa ho amato di Canone inverso.

  • User Icon

    MARCO

    23/05/2004 23.35.13

    Solo pochi film toccano al cuore come questo, viva il cinema italiano. Viva Moricone ... a proposito non vi sembra sconcertante che il grande Ennio non abbia mai vinto un oscar!

  • User Icon

    Fran

    27/01/2004 21.37.15

    Sono un ragazzo spagnolo e ho visto Canone Inverso quando sono andato a Milano in vacanze l'anno scorso. Dirvi che é uno dei miei film preferiti. Un film che mi ha colpito tantisimo! Saluti dalla Spagna!

  • User Icon

    GIUSEPPE

    27/10/2003 11.08.17

    UN FILM DIFFICILE, IMPEGNATO MA DA GUARDARE. SEMPLICEMENTE ECCELLENE

  • User Icon

    cami

    07/09/2003 00.29.59

    un film meraviglioso...la musica ti fa venire i brividi (in senso positivo...ovviamente) e alcune canzoni ti fanno sorridere il cuore!!! oltre a comprare il dvd ho comprato anche la colonna sonora!!!!

Vedi tutte le 27 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione
  • Produzione: Cecchi Gori Home Video, 2000
  • Distribuzione: CG Entertainment
  • Durata: 96 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS 5.1);Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Contenuti: trailers; biografie; interviste; foto; filmografie