Il cardellino - Donna Tartt - copertina

Il cardellino

Donna Tartt

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Collana: Contemporanea
Anno edizione: 2017
Formato: Tascabile
In commercio dal: 30 marzo 2017
Pagine: 893 p., Brossura
  • EAN: 9788817090933

32° nella classifica Bestseller di IBS Libri Gialli, thriller, horror - Gialli - Narrativa gialla

Salvato in 281 liste dei desideri

€ 14,45

€ 17,00
(-15%)

Punti Premium: 14

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Il cardellino

Donna Tartt

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Il cardellino

Donna Tartt

€ 17,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Il cardellino

Donna Tartt

€ 17,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (12 offerte da 16,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Vincitore premio Pulitzer per la narrativa 2014

La storia di Theo Decker, sopravvissuto, appena tredicenne, all'attentato terroristico che in un istante manda in pezzi la sua vita. Solo a New York, senza parenti né un posto dove stare, viene accolto dalla ricca famiglia di un suo compagno di scuola. A disagio nella sua nuova casa di Park Avenue, isolato dagli amici e tormentato dalla nostalgia per la madre, l'unica cosa che riesce a consolarlo è un piccolo quadro dal fascino singolare. E da lì, il suo futuro diventa una rocambolesca giravolta tra salotti chic, amori e criminalità, guidato da una pulsione autodistruttiva, impossibile da controllare.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,79
di 5
Totale 63
5
26
4
20
3
7
2
6
1
4
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Vanessa

    20/11/2020 14:49:40

    Ho trovato questo libro lentissimo, ripetitivo. Esageratamente lungo con una storia che fatica ad andare avanti. Forse con metà delle pagine avrebbe reso meglio. Non lo consiglio

  • User Icon

    Eleonora

    10/11/2020 16:43:59

    Theo, figlio di una madre dalla quale si sente amato e protetto e di un padre inaffidabile, scomparso dalla sua vita ma che dovrà affrontare suo malgrado, ha tredici anni quando un attentato terroristico gli sconvolge la vita, in un istante. Ma, senza alcuna consapevolezza, vivrà gli ultimi istanti di vita del vecchio Welty dal quale riceverà un regalo inconsueto e un anello che gli permetterà di conoscere l’antiquario Hobie, importante punto di riferimento nelle vicissitudini di Theo. Un racconto che mette a nudo dipendenze, vizi, paure, una vita di sregolatezze ma anche di amore, amore per Pippa, per Kitsey, per la madre e l’amicizia per Boris, la sofferenza, fisica e psicologica legate al trauma più sconvolgente. 892 pagine che tengono la lettrice e il lettore con la mente legata ad un filo invisibile, vorresti essere ancora là a leggere, a ripensare, a rileggere. Le ultime 30 pagine sono le mie preferite. Un racconto che impegna mente e sentimenti. Premio Pulitzer per la narrativa del 2014. Romanzi precedenti: Dio di illusioni e Il piccolo amico. “Un intimo colpo al cuore. Tu vedi un quadro, io ne vedo un altro, il libro d’arte lo colloca in un altro modo ancora, la signora che compra la cartolina la negozio di souvenir del museo vede qualcosa di completamente diverso…Opere che tornano e ritornano. Forse per qualcun altro, che non è antiquario, non si tratta di un oggetto. Può essere una città, un colore, un’ora del giorno. Il chiodo su cui il tuo destino tende a impigliarsi e a strapparsi”.

  • User Icon

    Monica

    23/10/2020 10:27:22

    Che viaggio è stato questo libro! E nonostante la lunghezza l'ho trovato molto facile da leggere, scorrevole. Ho trovato anche interessante la testa di Theo e le sue opinioni e il suo comportamento un pò autodistruttivo, a dire la verità. Siamo con Theo dall'inizio alla fine e lo vediamo fare errori e scegliere e siamo con lui davvero. I personaggi li ho trovati molto veri. Mi sono molto affezionata a Hobie, era bravissimo e dolce. Sentimenti contrastanti ho provato per Boris a dire la verità. Theo si faceva un pò troppo trasportare dagli eventi senza prendere una vera decisione o posizione, questa è una cosa che mi infastidive abbastanza, il suo silenzio-assenzo. Comunque bel libro!

  • User Icon

    Luce95

    01/10/2020 08:20:56

    Purtroppo a me non è piaciuto per niente. I personaggi erano irritanti, la storia noiosa e lenta, nulla con cui empatizzare. Non sono riuscita proprio ad amarlo. Peccato.

  • User Icon

    sara

    18/09/2020 15:29:58

    Un libro che ti toglie il fiato dall’inizio alla fine. La perdita della madre in quel modo lascia un vuoto incolmabile e un profondo senso di colpa che il ragazzo si porterà dentro per tutta la vita.

  • User Icon

    Tina

    03/09/2020 17:02:34

    Una storia che ti lacera dentro. Per ciò che si perde, per ciò che non si ritrova, per la solitudine. Theo resta orfano di madre a seguito di un attentato al Metropolitan Musem di New York, da questo triste episodio ne seguiranno altri, fatti di flash di droghe e alcool, legami fraterni e solitudine. La costante da cui però non si distacca il protagonista è proprio ''il cardellino'' insieme ad un amore non corrisposto o forse troppo doloroso per essere vissuto. Fatevi un favore e leggetelo, come tutti i libri della Tartt.

  • User Icon

    Vittorio

    23/08/2020 17:51:15

    Disperazione, autocommiserazione, truffa, inganno, amicizia, odio, amore, droga, alcool... caos e speranza. La storia (classificabile come thriller) di un tredicenne che esce indenne da un attentato al Metropolitan Museum - in cui perde la vita sua madre - che fugge dalle fiamme con un anello di smeraldo in mano e un famoso quadro sotto un braccio... Due oggetti che condizioneranno, nel bene e nel male, tra gioie (poche) e dolori (tanti), la sua vita travagliata. Interessante dal punto di vista artistico (pittura olandese)

  • User Icon

    martina

    21/07/2020 13:35:53

    Uno dei libri più belli che abbia letto, pieno di suspense e colpi di scena per niente scontati.

  • User Icon

    chiara

    13/07/2020 13:41:01

    adoro la scrittura di questa autrice, ho divorato tutti i suoi libri e non mi sono mai stancata di rileggerli. la sua prosa è ricca, variopinta, fatta di frasi che si rincorrono, di episodi o dettagli che non sembrano aggiungere forse niente alla trama, ma che in realtà non fanno altro che suscitare un'incredibile voglia di carpire la conclusione.

  • User Icon

    taty

    18/05/2020 08:22:44

    Sono un po' combattuta su come recensire questo libro in quanto ci sono delle cose che mi sono piaciute molto (la prima parte del libro, le parti in cui viene trattata la perdita della mamma mi hanno commosso, la rottura interiore del protagonista) mentre altre non le ho proprio apprezzate (la svolta gangster della seconda metà l'ho trovata ai limiti dell'assurdo e non mi è piaciuta neanche la conclusione). E' un libro che si legge, nonostante la mole ma non mi ha conquistato al 100%

  • User Icon

    Diletta

    17/05/2020 10:02:24

    È una prosa sapiente quella della Tartt, anche se a tratti ripetitiva e poco coinvolgente. Non mi sento di dare il massimo dei voti per questo motivo, ma è sicuramente un'opera da leggere, fosse anche solo per l'originalità della storia.

  • User Icon

    carla

    14/05/2020 17:53:31

    indimenticabile, 900 pagine che volano in un soffio. consigliatissimo

  • User Icon

    Carola

    14/05/2020 10:12:50

    Libro impegnativo non solo per la mole, ma anche per i temi trattati e per l'intensità e profondità della storia. Theo, il protagonista, è un personaggio a cui è impossibile non affezionarsi e col cui si finisce per empatizzare. Inoltre la Tartt inserisce nella narrazione delle ottime riflessioni sui temi della vita, dell'arte e della bellezza.

  • User Icon

    SaraD

    13/05/2020 15:37:02

    Gli incredibili accadimenti della vita di un bambino (che poi diventa adulto). Un libro che nonostante il numero notevole di pagine non puoi fare a meno di continuare a leggere. Bello, bello.

  • User Icon

    Silvia

    13/05/2020 11:25:13

    Un libro meraviglioso! Rivela la sua bellezza a poco a poco fino a giungere verso le ultime 300 pagine del libro in cui non si vorrebbe interromperne più la lettura sempre più incalzante. La scrittura facile ma eccellente aiuta a vedere con gli occhi della mente e dell'immaginazione ciò che si sta leggendo e ad immedesimarsi nel narratore. Più si procede con la lettura più ci si appassiona alla storia e ci si affeziona al protagonista e i personaggi. L'autrice del libro rivela di essere un'attenta conoscitrice del cuore dell'uomo e riesce a delinearne i suoi lati misteriosi. Una lettura da fare e da non lasciarsi sfuggire.

  • User Icon

    Giulia

    13/05/2020 10:51:43

    Un libro immenso, un viaggio che mi ha accompagnata per tutte le pagine. La penna di Donna Tartt è travolgente e abilissima a descrivere la psicologia, la gamma emotiva e la"discesa agli inferi" del suo personaggio, Theo Decker. Raramente ho letto libri che suscitassero in me un trasporto ed una immedesimazione emotiva così forte come ne Il cardellino, Theo mi ha affascinato fin da subito, certo, l'ho odiato e amato a momenti alterni ma è uno di quei personaggi che quando concludi il libro rimane dentro di te per sempre.

  • User Icon

    Alessia

    11/05/2020 18:45:40

    Uno dei miei libri preferiti, ho impiegato un mesetto a leggerlo, ma ne è valsa assolutamente la pena. 892 pagine di meraviglia! Una storia coinvolgente che ti fa venire voglia di leggere una pagina in più anche quando gli occhi tendono a chiudersi per la stanchezza! Un protagonista che ha conosciuto e toccato con mano il dolore, ma con tutta la forza che ha cerca di reagire. Consigliatissimo!

  • User Icon

    Nicola T.

    11/05/2020 15:12:26

    Romanzo che racconta il percorso del protagonista dall'infanzia fino alla vita adulta, attraverso varie vicissitudini che ne segnano irrimediabilmente il percorso di crescita e con la forte potenza che esercita su di lui il dipinto "Il Cardellino". Nonostante le 800 pagine, lo ho trovato molto scorrevole e intrigante, un romanzo che tocca vari temi e che trovo porti con sé numerosi pezzi di vita. Consigliato.

  • User Icon

    Azzurra

    11/05/2020 13:40:37

    Libro bellissimo, difficile da interrompere. Impossibile non affezionarsi e soffrire per Theo. Stupendo anche il finale....lucide considerazioni sul senso della vita e anche una luce di speranza.

  • User Icon

    dani

    11/05/2020 12:54:42

    Un libro fantastico. Un protagonista che al confine tra la vita e la morte non si arrende e ci accompagna nella sua avventura

Vedi tutte le 63 recensioni cliente

Theo Decker ha solo tredici anni quando, durante una visita al Metropolitan Museum, rimane vittima di un attentato terroristico in cui la madre perde la vita. Senza più nessuno, a New York, Theo si ritrova a vivere prima a casa di un ricco compagno di scuola, poi col padre - distante e inaffidabile - a Las Vegas dove stringe amicizia con un giovane sregolato. Nonostante l’acuta e costante nostalgia per la madre, conosce l’amore, l’amicizia, la droga, trovando allo stesso tempo conforto e grande angoscia in un piccolo affascinante quadro di inestimabile valore.

Theo cresce e torna a New York, dove grazie al suo fascino discreto e alla sua intraprendenza si muove fra i salotti dell’aristocrazia cittadina e le stanze anguste della bottega antiquaria in cui lavora. Spinto però da un insaziabile desiderio autodistruttivo, affronta situazioni sempre più intricate, fra vecchie amicizie e vecchi e nuovi amori.

Il cardellino è un potente romanzo di formazione fra New York, Las Vegas e Amsterdam. Una storia di perdita, amicizia e solitudine. Un romanzo sinfonico, che con una prosa superba fatta di luci e ombre degna della migliore pittura fiamminga, ci porta in quella zona di mezzo «dove la disperazione si è scontrata con la pura alterità e ha creato qualcosa di sublime».

A oltre dieci anni dal suo ultimo capolavoro, Donna Tartt ci consegna un romanzo travolgente sull’amicizia e la solitudine, sulla fragilità e la durevolezza dei sentimenti, Premio Pulitzer per la narrativa nel 2014.

Recensione di Leonardo Milesi
A cura del Master in Editoria dell’Università degli Studi di Milano in collaborazione con la Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori

  • Donna Tartt Cover

    Donna Tartt è nata a Greenwood, in Mississippi, e si è laureata al Bennington College. Il suo romanzo d’esordio Dio di illusioni (The Secret History 1992) e Il piccolo amico (The Little Friend 2002, vincitore nel 2003 del WH Smith Literary Award) sono diventati bestseller internazionali tradotti in 30 lingue. Anche Il cardellino (The Goldfinch 2013), pubblicato da Rizzoli nel 2014 ha avuto un grande successo di critica.Sotto: la scrittrice fotografata nella sua casa. Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali