Artisti: Andrea Bocelli
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Decca
Data di pubblicazione: 29 luglio 2010
  • EAN: 0028947591436
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 13,00

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Mario Zambon

    23/08/2018 15:32:58

    Carmen diretta da un grande direttore il sud-coreano Myung-Whun Chung, esecuzione da affiancare a quelle eccezionali di Karajan e Maazel, ottimi i comprimari di lingua francese, un pò meno bene il coro, brava ma non bravissima la Carmen della Domashenko che cmq risolve bene la sua parte. Voce dolcissima, anche nelle intenzioni la Eva Mei, una bravissima Micaela, meno tonante del solito ma bene nella parte di Escamillo il gallese Bryn Terfel, invece per il tenore che canta Don Josè dire che non è pervenuto è fin troppo facile, appena sufficiente nel duetto con la Mei, è pessimo nell'attacco de "La fleur" direi quasi sbagliato, è pure crescente il SI Bemolle de "à toi", tutta la romanza è cantata in modo disomogeneo e arbitrario, praticamente fa quello che vuole con quasi nessun rispetto della partitura, ma questo vale anche per tutta la sua esecuzione, imbarazzante poi nel finale con totale mancanza di taglio drammatico, rasenta il ridicolo, è anche probabile che abbia creato problemi in fase di registrazione a tutto il cast per la sua scarsa predisposizione al cantar lirico, di tutte le Carmen da me ascoltate e che possiedo in MC, CD, VHS, DVD, questo Don Josè è sicuramente il peggiore tutti e credo che far peggio sarà difficile. La sola stelletta attribuita è dovuta al tenore che condiziona negativamente tutte le scene in cui è presente, se fossimo in teatro questo cantante verrebbe contestato, ma è ovvio che qui siamo di fronte a una mera operazione di marketing dovuta a questo nome, e dove in realtà tutta l'esecuzione di per se pregevole, si regge su un grande direttore e un ottimo cast, fatta eccezione al tenore.

Scrivi una recensione