Caro Michele letto da Nanni Moretti. Audiolibro. CD Audio Formato MP3. Ediz. integrale - Natalia Ginzburg - copertina

Caro Michele letto da Nanni Moretti. Audiolibro. CD Audio Formato MP3. Ediz. integrale

Natalia Ginzburg

Scrivi una recensione
Editore: Emons Edizioni
Collana: Classici
Anno edizione: 2016
In commercio dal: 4 febbraio 2016
Pagine: Audiolibro
  • EAN: 9788869860386
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 13,52

€ 15,90
(-15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Quantità:
LIBRO

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 15,90 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

All'inizio degli anni Settanta, in un clima di spaesamento generale, una madre ancora giovane scrive al figlio, sbandato e distante, scappato all'estero per motivi politici. Romanzo epistolare da cui emerge un interno famigliare lacerato e sordo, un intreccio di vite solitarie, come scrive Cesare Garboli, "fatte di passi sbagliati", di gelose intimità e di corrosive lontananze.
3
di 5
Totale 1
5
0
4
0
3
1
2
0
1
0
  • User Icon

    n.d.

    02/07/2018 12:34:29

    Il romanzo è bellissimo, ma viene rovinato dalla lettura un po' monotona di Moretti.

  • Natalia Ginzburg Cover

    Scrittrice italiana. Ha pubblicato i suoi primi racconti nel 1933 su «Solaria». Nel 1938 ha sposato Leone Ginzburg, e con lui e con i figli ha patito il confino per antifascismo dal 1940 al 1943. Nel 1950 ha sposato in seconde nozze lo scrittore Gabriele Baldini.Ha vissuto a lungo a Torino, ed è stata redattrice della Casa editrice Einaudi. I suoi libri di narrativa ("La strada che va in città", 1942; "È stato così", 1947; "Tutti i nostri ieri", 1952; "Valentino", 1957, premio Viareggio; "Le voci della sera", 1961; "Caro Michele", 1973; "La città e la casa", 1984), di memorie ("Lessico famigliare", 1963, premio Strega), di saggi ("Le piccole virtù", 1962; "Mai devi domandarmi", 1970; "Vita immaginaria", 1974; "La famiglia Manzoni", 1983)... Approfondisci
Note legali