Categorie

Cristina López Barrio

Traduttore: V. Bastia
Collana: Pandora
Anno edizione: 2011
Pagine: 374 p. , Rilegato
  • EAN: 9788820050818

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    VITTORIA

    28/03/2014 20.28.50

    bellissimo, storia magica piena di descrizioni meravigliose che ti portano dentro alla vicenda senza pause. bellissima storia di donne, surreale e fantasiosa.

  • User Icon

    France

    01/05/2013 09.32.57

    Sono rimasta leggermente perplessa da questo libro e sinceramente ho fatto fatica a decidere se dargli un 2/5 o un 3/5. Opto per una via di mezzo perchè è difficile dare un giudizio a questo romanzo complicato e sfuggente. Ho apprezzato moltissimo lo stile dell'autrice, insolito e curatissimo, a tratti magico e surreale, ma sempre scorrevole e affascinante. La trama di per sè non era malvagia, ma ho avuto difficoltà a digerire alcuni dettagli un po' troppo crudi e a mio avviso "fuori luogo", che non rendono affatto più affascinante la trama, anzi la rovinano puntualmente... per esempio non capisco cosa ci dovrebbe essere di curioso e interessante in una persona che fa i bagni profumati alle scolopendre o in un'altra che per assaggiare il cibo se lo strofina sui capezzoli... insomma, dettagli del genere potevano essere tranquillamente risparmiati e visto che l'autrice non sembra mancare di creatività e delicatezza avrebbe potuto inventarsi qualcosa di più misterioso e magico per caratterizzare i suoi personaggi. Inoltre vi è un uso smodato di metafore assurde, talvolta irreprensibili e prive di senso che complicano solo la comprensione di quello che sta accadendo. In sintesi: un libro interessante perchè "diverso", ma certo non uno dei migliori che abbia letto, anzi.

  • User Icon

    Veronica

    06/01/2012 10.46.50

    Bello! Soprattutto per la fluidità della narrazione e la spettacolarità delle descrizioni!

  • User Icon

    silvia

    01/12/2011 19.50.09

    La storia narra della maledizione delle donne Laguna,per cui ognuna partorirà una femmina nata da un amore che non sarà mai felice..e ognuna dlle donne che verrà al mondo deciderà di reagire alla maledizione in modo diverso..e i loro comportamenti spesso produrranno degli esiti inaspettati,come veri colpi di scena all'interno della trama...che da questo punto di vista è avvincente e godibilissima..il problema mi è sorto per alcune scene un pò troppo crudo e per lo stile dell'autrice che spesso sembra scrivere parole a caso..solo perchè combinate insieme smebrano quasi poetiche , che a mio parere appesantiscono di non poco la narrazione..un libro particolare sicuramente..

  • User Icon

    paola

    23/11/2011 18.50.59

    libro in parte noioso, in parte scorrevole, troppo triste e duro in certi punti.

  • User Icon

    Memole

    22/11/2011 08.20.24

    Molto carino fino a metà poi l'autrice comincia a metterci di tutto un po', dall'incesto al paranormale, senza più portare a termine molti dei fili narrativi che inizia. Peccato, vista la prima parte del libro mi aspettavo molto di più.

  • User Icon

    Natalia

    02/11/2011 19.16.07

    Ho comprato questo libro dopo aver letto la trama..pur non amando storie con elementi "magici", mi sono lasciata immediatamente trasportare nel mondo della famiglia Laguna. Romanzo affascinante, mi ha letteralmente rapita! Lo consiglio vivamente, soprattutto alle donne.

  • User Icon

    Chiara

    13/09/2011 10.15.44

    Bellissimo! Si viene catturati dalla magia di luoghi lontani ed ammaliati dalla bellezza e dal fascino di donne forti, colpevoli solo di essere innamorate.Una saga familiare che tanto ricorda quelle meravigliosamente descritte da G.G.Marquez e da Isabel Allende. Un ottimo esordio; libro consigliatissimo!

  • User Icon

    FRANCESCA

    13/07/2011 11.36.57

    STUPENDO! LA COPERTINA TRAE IN INGANNO IN QUANTO PARE RIFERIRSI AD UNA LETTURA ROMANTICA LEGGERA. INVECE E' UNA MERAVIGLIA. RIVIVE IL LINGUAGGIO LATINOS ALLA G.G.MARQUEZ...PERFETTO COME ROMANZO ESTIVO ED E' SCRITTO BENISSIMO

Vedi tutte le 9 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione