Una casa di acqua e cenere

Kalyan Ray

Traduttore: F. Toticchi
Editore: TEA
Anno edizione: 2017
Formato: Tascabile
In commercio dal: 9 febbraio 2017
Pagine: 476 p., Brossura
  • EAN: 9788850245192
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
«Epica allo stato puro, fitta di passioni, tragedie, avventure e tradimenti.» - la Repubblica

«Ogni frase è pura poesia. Un romanzo indimenticabile.» - Publishers Weekly

Questo romanzo inizia con un delitto compiuto oggi, negli Stati Uniti. Crudele e misterioso come tutti i delitti. Anzi forse ancora di più. Chi poteva desiderare la morte dei Mitra, anziani e pacifici coniugi di origine indiana? E come mai l'assassino ha deciso di pugnalarli nel sonno, mentre dormivano abbracciati? A questo punto, ci aspetteremmo di leggere d'indagini, di prove, d'indiziati. Invece no. Voltando pagina, ci ritroviamo catapultati indietro nel tempo, nel 1843, e lontano, in Irlanda. Perché la morte dei coniugi Mitra ha le sue origini lì, in quel Paese devastato dalla carestia, da cui fuggono due amici: il primo, Pàdraig, per uno scherzo del destino si ritrova su una nave diretta in India. L'altro, Brendan, s'imbarca verso l'America, convinto che il sogno di una vita migliore possa diventare realtà. La storia di entrambi - e quella dei loro figli, e poi dei loro nipoti... - sarà ricca di tutte le sfumature dell'avventura umana: incontri, passioni, tragedie, avventure, amori e tradimenti tracceranno un arabesco colorato e imprevedibile, che si dipanerà lungo il filo della Storia e del mondo intero. Ma sarà soltanto ai nostri giorni che i due fili si salderanno in un nodo di sangue...

€ 11,90

€ 14,00

Risparmi € 2,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:

€ 7,56

€ 14,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Cinzia

    04/08/2017 07:13:03

    Più volte ho avuto la tentazione di mollare ma poi resistere ne è valsa la pena. Purtroppo ho scoperto l'albero genealogico solo quando ho finito il libro, altrimenti sarebbe stato meno faticoso leggerlo. Star dietro a tutti quei personaggi dai nomi difficili è stata un impresa ma nel complesso la storia è molto bella.

  • User Icon

    lucia1963

    24/07/2015 16:36:34

    Il romanzo si sviluppa su un lungo arco di tempo, le storie e i personaggi si intrecciano facendo perdere, soprattutto alla fine, un po' di orientamento, forse anche a causa di salti temporali che creano dei buchi nella narrazione. Il finale non consente in qualche modo di ricomporre tutto il filo delle storie. Tuttavia non posso dare un giudizio negativo di questo libro che contiene delle parti molto belle e poetiche.

  • User Icon

    margherita

    21/07/2015 11:53:11

    adoro i libri con una trama molto intricata e che spaziano nei luoghi e nel tempo, ma quello che non mi permette di dare un voto alto è il finale:tante,forse troppe,pagine di descrizione di scene e personaggi per poi "arronzare" la parte conclusiva, non permettendo cosi l'unione del tutto, necessaria per dare al lettore una visione dell'insieme che il libro meritava...come suol dirsi, perdersi in un bicchiere d'acqua, peccato!

  • User Icon

    Sergio

    01/07/2015 14:18:14

    Unico libro che non sono riuscito a terminare, a poche pagine dalla fine. Una marea di personaggi che alla fine diventa impossibile ed inutile da seguire. Poteva essere interessante la storia dei paesi trattati, ma anche questa viene raccontata in maniera superficiale. Un libro che non ti lascia niente.

  • User Icon

    Isa

    03/06/2015 10:00:18

    Non riesco a condividere le recensioni entusiasmanti.Io ho fatto molto fatica ad arrivare alla fine del libro, cercando qualcosa che non sono riuscita a trovare!

  • User Icon

    Giusyp85

    19/05/2015 12:03:53

    Un intreccio di personaggi molto fitto; ci sono troppe storie e particolari che si intrecciano e talvolta non è semplice capire (non a caso a fine libro si trova una schema che spiega l'intreccio dei personaggi). Troppo prolisso. Poco interessante.

  • User Icon

    LUISA

    27/04/2015 18:30:06

    Il romanzo perfetto. Assolutamente perfetto. Straordinario!!!!!!!

  • User Icon

    Giusy Spinelli

    22/04/2015 11:54:52

    Il romanzo ha inizio a New York con l'uccisione dei coniugi Mitra. Siamo nel 1989. Girando la pagina ci troviamo catapultati nel 1843 in Irlanda a seguire le vicende di due amici per la pelle Brendon e Pàdraig ... ogni capitolo è un colpo di scena. Quasi 500 pagine divorate avidamente in tre gioni. Quando l'ho terminato, ho avuto l'impressione di aver perso dei compagni di avventura.

Vedi tutte le 8 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione