Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Una casa divisa. Cinque racconti sulla Guerra Civile americana - Amelia Chierici,Willa Cather,Charles W. Chesnutt,Henry James - ebook

Una casa divisa. Cinque racconti sulla Guerra Civile americana

Willa Cather, Charles W. Chesnutt, Henry James

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Amelia Chierici
Editore: Liberty Bell
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 556,23 KB
  • EAN: 9788894487107

€ 5,99

Punti Premium: 6

Venduto e spedito da IBS

spinner

Scaricabile subito

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Una raccolta di cinque racconti di cinque grandi autori che offre uno spunto di riflessione sull'evento storico più tragico e determinante della storia americana: la Guerra Civile. Henry James narra di Miss Elizabeth Crowe e del suo promesso sposo, John Ford, che si appresta a partire per il fronte. Il racconto di Mark Twain, in gran parte autobiografico, mette a fuoco, con l'ironia che contraddistingue il grande autore americano, il "tetro mestiere" della guerra. Louisa May Alcott - e anche in questo caso il racconto trae spunto dall'esperienza privata dell'autrice - narra di un'infermiera che, chiamata ad accudire un nemico moribondo, si avvicina al proprio aiutante di colore e alla sua tragica storia. Willa Cather ambienta il proprio scritto nella Parigi di inizio Novecento, nello studio di uno scultore americano che durante un soggiorno a casa aveva appreso la storia di un suo zio morto in guerra. E infine Charles W. Chesnutt invita a riflettere, attraverso la vicenda di un barbiere, sul fatto che a decenni di distanza dalla Guerra Civile la popolazione di colore non ha ancora finito di combattere la propria battaglia.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Fexia (Secondhand Nature)

    11/05/2020 13:56:42

    🕯️ UNA CASA DIVISA 🕯️ Cinque racconti sulla Guerra Civile americana, scritti da grandi autori come Mark Twain e Louisa May Alcott e tradotti sapientemente da Amelia Chierici per Liberty Bell Edizioni 🍂 Ogni storia dà un differente spunto di riflessione su uno degli eventi più tragici della storia americana: la Guerra Civile; c'è chi ha preferito scrivere in modo autobiografico, come Mark Twain e chi, invece, ha scelto di raccontare le ingiustizie razziali subite dagli afroamericani, come Charles W. Chesnutt. Una delle cose che ho apprezzato, in questo libro, è stata la nota iniziale della traduttrice ed i riferimenti storici, che mi hanno aiutata a comprendere meglio i racconti! Ho scelto di abbinarci un segnalibro della linea sui #cartamodelli per provare a mostrare che può esserci un filo conduttore comune per tutti 🍃 Nel delicato periodo storico che stiamo vivendo, non dobbiamo dimenticare chi siamo e da dove veniamo, imparando dagli errori passati e sperando in un futuro migliore 🌷

  • Willa Cather Cover

    (Winchester, Virginia, 1873 - New York 1947) scrittrice statunitense. Cresciuta nel Nebraska a contatto con il mondo degli immigrati cechi e scandinavi, descrisse nei romanzi O pionieri! (O pioneers!, 1913), La mia Antonia (My Antonia, 1918), e nei racconti di Uno dei nostri (One of ours, 1922), la vita di frontiera, il conflitto tra uomo e ambiente, scandito dalla solennità dei cicli stagionali. Veri aristocratici della prateria, i suoi pionieri, uomini e donne, si dibattono tra le memorie culturali del passato europeo e le necessità della sopravvivenza. Ma la definizione di scrittrice regionalista non esaurisce la complessità della sua visione e delle sue tecniche, affinate dalla lettura di H. James, di G. Flaubert, di Sara O. Jewett. La crescente consapevolezza artistica della C. è documentata... Approfondisci
  • Henry James Cover

    Scrittore statunitense di grande finezza psicologica e prolificità, considerato un vero ponte fra Vecchio e Nuovo Mondo. Figlio del pensatore religioso Henry e fratello del filosofo William, vive fin da bambino in un'atmosfera culturale fervida di stimoli. Seguendo la famiglia nei numerosi viaggi oltreoceano, viene contagiato da quel "virus europeo" che rappresenta la scintilla iniziale del suo percorso creativo. Dopo aver frequentato scuole europee a Ginevra, Parigi, Bonn, al ritorno negli Stati Unit nel 1862, si iscrive alla facoltà di Legge dell'Università di Harvard per un solo anno. Nel 1869 riparte per l'Europa. Da questo viaggio e da quello successivo del 1872-74 deriva il materiale che sarebbe confluito in "Un pellegrino appassionato e altri racconti" (1875)... Approfondisci
Note legali
Chiudi