Categorie

Tom R. Smith

Traduttore: A. Garavaglia
Collana: Pandora
Anno edizione: 2014
Pagine: 338 p. , Rilegato
  • EAN: 9788820056087
Usato su Libraccio.it € 10,20

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Simona

    30/09/2015 13.58.48

    Mi sento di dare il voto massimo perché è un thriller davvero particolare, un po' fuori dagli schemi, scritto magistralmente e con una trama davvero ben congegnata. Scordatevi omicidi, sangue, coltelli e torture varie, qui è tutto improntato sulla psicologia, sia del personaggio narrante (in massima parte la madre del protagonista), sia del protagonista stesso. Un bel finale (che lascia comunque spazio a varie conclusioni), lettura davvero consigliata!!!

  • User Icon

    Lina

    31/03/2015 20.17.41

    deludente: per tre quarti del libro sembra prospettarsi chissà quale colpo di scena, e invece...finale estremamente banale.

  • User Icon

    erin

    19/03/2015 12.21.47

    Mi dispiace essere in disaccordo con le recensioni precedenti ma ho trovato questo libro lento, noioso ed inverosimile: come si fa a non accorgersi che la propria madre ha dei problemi? E come può un marito far finta di niente per anni? MAH...

  • User Icon

    ciomegna

    13/01/2015 16.35.45

    Lettura piacevole, finale che lascia spazio a molte interpretazioni...e sminuisce la gravità di un problema come quello che viene ben raccontato invece all'interno dell'intera narrazione. lettura consigliata.

  • User Icon

    paola

    15/11/2014 20.19.54

    discreto thriller,anche se molto compilcato e il finale, lascia molto a pensare...

  • User Icon

    Vale

    11/11/2014 04.14.01

    Spettacolare!! Me lo sono divorato in due giorni! Lettura assolutamente consigliata

  • User Icon

    anna

    20/09/2014 23.29.22

    bella storia,tiene incollato il lettore dall'inizio,il finale...... è particolare. lo consiglio

  • User Icon

    Franci

    03/06/2014 21.13.34

    Tom Rob Smith prendendo spunto da una vicenda personale crea un thriller dal ritmo serrato, dove le pagine finiscono in un lampo per la curiosità di scoprire chi tra Tilde e Chris, i genitori di Daniel, voce narrante, dica la verità. La vicenda si svolge a Londra e in Svezia, ma è quest'ultima ad essere l'ambientazione principale, con le sue tradizioni e i suoi paesaggi caratteristici, in cui l'autore riesce a mostrarne il lato bello pur raccontando una storia angosciante. La storia è divisa in due parti non solo dal punto di vista narrativo, che vede l'alternarsi di breve battute da parte del figlio durante il racconto minuzioso di Tilde e successivamente l'indagine verso la verità di Daniel, ma anche per quanto riguarda la personalità di Daniel, perché nella prima parte è un uomo adagiato sugli allori, che invece di pensare a ciò che sarebbe voluto diventare, sceglie il lavoro più facile, visto che si avvicina molto a quello dei genitori, e che tiene nascosta una parte fondamentale della sua identità; mentre nella seconda parte vediamo il nuovo Daniel, che prende in mano la sua vita. Gli elementi per rimanere affascinati da questo giallo ci sono tutti, dalla trasformazione dei genitori, a una casa in un posto sperduto, strani ritrovamenti, un rifugio chiuso a chiave che contiene una stanza inaccessibile, avvenimenti che sembrano surreali, scomparse, scritte da decifrare, uomini dal comportamento ambiguo e antiche storie di troll, figure minacciose o guardie del focolaio, tipiche del luogo. Il finale che mi ha lasciato come un'ebete perché non credevo che il libro si concludesse così, tanto che credevo di aver saltato delle pagine o che ne mancassero per errore, lascia ad una libera interpretazione del lettore, ma non vi preoccupate il caso invece viene risolto e viene spiegato.

  • User Icon

    Carmela

    30/05/2014 08.51.32

    Complimenti a Tom Rob Smith, è un libro che ti tiene incollato alle pagine dall'inizio alla fine, un thriller molto originale e ben scritto. Assolutamente consigliato.

  • User Icon

    nick

    28/05/2014 17.54.27

    Agghiacciante per tema e contesto. Tutto sul filo del rasoio, dall'inzio alla fine: chi dei tuoi genitori dice la verità? E' pazza tua madre o è un criminale tuo padre?. Originale e ben scritto.

Vedi tutte le 10 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione