Categorie

John Le Carré

Traduttore: P. F. Paolini
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2011
Formato: Tascabile
Pagine: 388 p. , Brossura
  • EAN: 9788804611677

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    maurizio

    01/09/2011 13.15.36

    John Le Carrè,è il Dante Alighieri,o, se preferite, l' Omero dello spionaggio,ci racconta sempre saghe della inteligence,con una scrittura che è superiore a molti autori; ha davvero una,o parecchie,marce in più.Sono un appassionato del genere e dell'autore,che leggo sempre con molta calma,prestando attenzione ad ogni singola frase, e non perdendo di vista il quadro di insieme.Qui i nemici non si vedono,ma si intuiscono,splendida ricostruzione del clima del anni 80' e della Russia moderna di Gorbaciov,splendida storia di spie.Facendo attenzione ai dettagli,leggendo con calma,si assapora questa storia di spionaggio e amore,senza mai annoiarsi;malgrado non ci sia George Smiley.Ottimo libro di spionaggio e non solo,perfetto nelle corde di Le Carrè.

Scrivi una recensione