Categorie

Graham Greene

Traduttore: B. Oddera
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2007
Formato: Tascabile
Pagine: XXXII-270 p. , Brossura
  • EAN: 9788804571964

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    GD

    29/05/2015 12.47.24

    Questo romanzo del ciclo 'politico' di Greene non lo considero dei suoi migliori, per quanto scrittura ed ambientazione siano ottimi come sempre. C'è una certa monotonia attraverso questo romanzo: non ha guizzi. Ambientando le sue storie in ogni angolo del mondo è come se Greene ci dicesse che pur cambiando latitudini e climi e situazioni politiche, l'uomo si trova a dover fronteggiare in fondo una scelta il cui esito è affidato esclusivamente alla sua libertà. Il cosmopolitismo è molto british; la considerazione amara ma aperta sempre alla speranza è invece molto cristiana.

  • User Icon

    Simone

    10/09/2013 11.07.47

    Secondo libro di Graham Greene che leggo, un libro non troppo scorrevole perchè povero di colpi di scena; la morale del libro la si capisce verso le ultime pagine con il vero colpo di scena ma devo dire che prima di arrivare a quel punto si aspetta sempre quel po di azione che di norma caratterizza almeno in parte i romanzi di greene e che in questo libro tarda ad arrivare.

  • User Icon

    M. T.

    22/10/2008 16.04.22

    Questo romanzo, intenso e molto ben scritto, mostra a noi uomini, che pensiamo di avere in mano la nostra vita, come nulla è stato già scritto e che ai progetti umani si sovrappongono progetti più grandi e impensabili. Una bella lezione di umiltà...

Scrivi una recensione