-15%
Il cattivo cronista - Francesco Abate - copertina

Il cattivo cronista

Francesco Abate

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Il Maestrale
Anno edizione: 2003
Formato: Tascabile
In commercio dal: 1 gennaio 2007
Pagine: 224 p.
  • EAN: 9788886109642
Salvato in 4 liste dei desideri

€ 8,50

€ 10,00
(-15%)

Punti Premium: 9

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Il cattivo cronista

Francesco Abate

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Il cattivo cronista

Francesco Abate

€ 10,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Il cattivo cronista

Francesco Abate

€ 10,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Come ci è finito il protagonista di questo romanzo su un letto d'ospedale, delirante di morfina e con braccia e gambe rotte? Lo si saprà avventurandosi all'indietro in un anno della sua esistenza. Lo si saprà seguendo Rodolfo Saporito, Rudy, cronista di nera. Rudy sta al centro della storia: perché è lui, sbruffone ciarliero con carico grosso di vanità, a gestirla con la sua voce la storia, proprio come s'industria o s'illude, nella vita, di gestire e manovrare le persone che gli stanno intorno e i fatti di cronaca che con penna scaltra ri-plasma a suo uso e consumo. Tutt'intorno una giostra di fatti e persone che sono le tante storie e la varia e commovente umanità di questo romanzo.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
3
4
6
3
0
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    fra

    23/09/2019 10:29:21

    Chi lo ha detto che il crimine non paga, che alla fine chi ha vissuto bene trova una ricompensa e i disgraziati invece finiscono dove meritano? Questo piccolo romanzo è il nuovo manuale del cinico, riscritto attraverso la storia di un reporter di provincia - Rudy Saporito - drogato, corrotto e faccendiere, che per un equivoco estremo finisce eroe sociale e simbolo della lotta tra la verità (o il suo lato colpevole, la cronaca) e il crimine. Non per amanti del lieto fine.

  • User Icon

    Mauro

    18/09/2018 15:09:41

    Da leggere in poche ore come tutti i libri di Abate. Divertenti i riferimenti alla città e alcune similitudini con l'Autore (Abate è giornalista dell'Unione come il personaggio Rudy).

  • User Icon

    angelo

    17/03/2014 16:00:25

    Ingredienti: un cronista gaudente e opportunista, una vita viziosa fatta di discoteche, donne, alcol e droga, una carriera virtuosa piena di articoli di denuncia sociale, un finale in cui ogni bilancio viene saldato. Consigliato: a chi sa separare vizi privati e pubbliche virtù, a chi mescola con furbizia carriera e vita privata.

  • User Icon

    gizzy

    08/09/2009 11:16:43

    Il ns Rudy Saporito è un vero mito! Cinico e implacabile...eppure alla fine non riesce proprio a non starti simpatico. Nel sequel "Cosi si dice" il personaggio acquista sfumature anche più divertenti. Oltre a un personaggio indovinatissimo abbiamo una scrittura tagliente e veloce. Peccato solo per la brevità del racconto ma...Straconsigliato!

  • User Icon

    Stefania

    22/05/2007 16:18:43

    Era l'ultimo romanzo di quelli scritti da Abate che mi mancava dopo la lettura di Mi fido di te (realizzato con il grande Massimo Carlotto). Da questa prima opera ho capito tante cose, soprattutto ho scoperto le origine di un altro grande personaggio: quel Rudy Saporito che appare inquietante in Mi fido di te (il protagonista assoluto di questo romanzo) e del suo compare Gepi. Lo consiglio vivamente a chi ha amato Mi fido di te. Se non è corretto definirlo un prologo è senza dubbio un eccellente affluente di Mi fido di te.

  • User Icon

    Anelita

    09/07/2006 16:03:20

    Ho aquistato questo romanzo subito dopo aver letto "Getsemani". Non sarà patinato come l'ultimo libro di Abate, ma è sicuramente quello che preferisco. Nonostante il protagonista sia un gran pezzo di m. la malvagità con cui tratta le persone piatte lo fa diventare simpatico. La narrazione non cade mai di tono neanche quando l'autore inserisce altri racconti all'interno del romanzo. Insomma un buon libro di un bravo scrittore. Consigliato per chi ha aprezzato Getsemani.

  • User Icon

    Sabrina

    27/09/2003 18:56:48

    Ho letto con attenzione il libro di Abate e devo confessare che mi ha lasciato piacevolmente sorpresa. Una grande evoluzione rispetto al suo precedente romanzo, una storia originale e un personaggio originale. Cinico, privo di scrupoli, pronto ad usare tutto e tutti a suo vantaggio e, alla fine, vincitore odiosamente affascinante. Bella la scrittura, ritmata e coinvolgente e i personaggi, ricchi di umane debolezze e borghesi certezze. Spero che questo giovane autore sardo ci regali altre belle sorprese.

  • User Icon

    Dany

    05/07/2003 01:26:13

    Mah, non mi ha detto granchè. Il Manifesto ne ha parlato come fosse un grande romanzo, ma io sono delusa, son cascata in questa segnalazione inspiegabile. E poi, il protagonista che crede di affrancarsi dal complesso borghese dei familiari e finisce per essere più borghese di loro, anche se in altre forme... è un equivoco in cui cade l'autore più che il suo personaggio. Mediocre.

  • User Icon

    giamapaolo cassitta

    13/05/2003 08:27:13

    Il libro è ben costruito e certi passaggi sono magistrali. La storia ha un "plot" riuscito e scorre bene.Una Cagliari quasi sconosciuta si affaccia dentro i nostri occhi e scivola veloce, con pezzi che ricordano il buon atezni di "bellas mariposas". Il risultato è soddisfacente e, come ho avuto modo di dire all'autore, il cattivo cronista non è poi così cattivo ma uno stereotipo di tanti cronisti che ci sono "in giro". Unico neo: i racconti del cronista. Non legano alla storia e, seppure belli, appesantiscono il romanzo.

  • User Icon

    Luciano Arca

    23/04/2003 12:24:43

    Avevo letto il precedente romanzo di Abate e mi aveva lasciato perplesso. Ho dunque acquistato questo con molti pregiudizi e devo dire che mi sono notevolmente ricreduto. Quello che colpisce di più è una scrittura fluida e tagliente. Molto ben ritmata e contro ogni formalismo ma soprattutto luogo comune. La storia è molto dura, molto nera, non lascia nessuna speranza.

Vedi tutte le 10 recensioni cliente
  • Francesco Abate Cover

    È giornalista professionista per l'«Unione Sarda» e DJ nei club dell'isola col nome di Frisco. Come scrittore pubblica nel 1998 Mister Dabolina il suo primo romanzo, edito da Castelvecchi. Nel 2003 pubblica Il cattivo cronista edito dal Maestrale. Nel 1999 vince il premio Solinas con il soggetto Ultima di campionato, che verrà pubblicato sotto forma di romanzo nel 2004, edito dal Maestrale. Nel 2006 pubblica il quarto romanzo solista: Getsemani per Frassinelli-Il Maestrale e inizia la collaborazione con Massimo Carlotto pubblicando Catfish. Nel 2007 pubblica Il cattivo cronista (Il Maestrale), e insieme a Massimo Carlotto Mi fido di te (Einaudi). Nello stesso anno escono i libri I ragazzi di città e Mister Dabolina remix, mentre nel... Approfondisci
Note legali