€ 9,99

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Michele Bettini

    21/03/2017 22:23:24

    Lui li centra tutti al cuore, sempre con un solo colpo. Gli tendono un tranello e lo crivellano, ma non muore. Si ritrova in un letto, dove non dà segni di sofferenza e non si lamenta della mancanza di analgesici. Appena guarito da quella che sembra solo una influenza li farà fuori tutti. Neanche un punto d'invalidità. Non gli daranno neppure la pensione, perché lui non mostra alcuna cicatrice. E il giudice col quale ha a che fare non si dimostra peggio dei criminali che insieme stanno combattendo? ma l'America è così: non si fanno prigionieri, in dispregio di ogni convenzione. A Norimberga finiranno soltanto quelli che hanno perso tutto.

  • User Icon

    JD

    23/06/2010 18:15:10

    Al suo terzo western come regista,Eastwood chiude definitivamente i conti con Sergio Leone,rivolgendo lo sguardo a un modello precedente,"Il cavaliere della valle solitaria"di George Stevens.Lo straniero-messio è lo stesso,mentre nella famiglia cui si introduce il ragazzino è sostituito da una ragazza che si innamorerà(una volta tanto invano)di lui,come pure farà la madre.Ma per il resto si tratta di farina del suo sacco:il gioco tra contrasto fra natura e civiltà,la personale messa in scena della violenza(ben bilanciata con parentesi ironiche o liriche),e soprattutto il perfezionamento delle venature mistiche e quasi fantastiche da sempre presenti nei suoi film.Incredibilmente coreografato il duello finale tra il protagonista e Russel con gli scagnozzi al seguito.Fotografia naturale,che usa con sapienza anche l'oscurità.Due piccoli rimpianti:che il ritmo latiti un pò nella prima parte,e che il doppiaggio italiano sia disgustoso(con l'esclusione dell'ottimo Michele Kalamera,doppiatore quasi fisso di Eastwood dagli anni'80 in su).L'ex "Squalo" di "James Bond" Richard Kiel è il mostruoso Club(ma non del tutto cattivo).Chris Penn il figlio del perfido LaHood.

  • User Icon

    riccardo

    25/06/2005 11:03:57

    Buon film, soprattutto se visto in lingua inglese come e' stato girato, in italiano come sempre il doppiaggio e' penoso, una bruttura. Il tema posto da Eastwood e' uno molto solito nei western, ma il regista ha saputo fare molto bene, Eastwood si conferma un ottimo attore-regista specialista in western, evidentemente Sergio Leone ha fatto buona scuola per lui.

  • User Icon

    Sparrow 83

    21/06/2005 23:39:56

    L'influenza di Leone e la grande abilità di Eastwood come regista e attore fanno di questo western un cult di assoluto valore. Primo western "moderno" riesce a combinare i duelli e il classico universo del vecchio west con il lato duro e spietato di un periodo storico molto spesso mitizzato e semplificato per esigenze cinematografiche.

  • User Icon

    Mario

    07/06/2005 19:17:58

    Solo una parola: STREPITOSO! Mai visto un film western così bello! Clint Eastwood è senza nessunissima ombra di dubbio l'attore più bravo della storia del cinema mondiale!

  • User Icon

    Silvio

    20/01/2005 00:01:24

    Mmmm....un po' troppo "americano" per i miei gusti. Un ottimo film, diretto e recitato bene...ma in confronto al Leone...

  • User Icon

    Giuseppe Acciaro

    21/11/2004 11:46:27

    Con questo film Clint Eastwood ha trovato la perfetta sintesi tra i due filoni più rappresentativi del genere western: quello "Italiano e l'"Americano". Le scene più crude e violente si alternano a momenti corali suggestivi ed intimisti. Anche il paesaggio riveste un'importanza decisiva e non funge da semplice elemento scenografico. Lo stile registico di Clint si arricchisce di nuovi preziosi elementi, confermando la sua piena maturità espressiva.Lo spietato pistolero della "trilogia del dollaro" rivela altre sfumature,e ora si allontana verso l'orizzonte con qualche solco nell'anima.

Vedi tutte le 7 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione
  • Produzione: Warner Home Video, 2010
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 110 min
  • Lingua audio: Inglese (Dolby Digital 5.1);Francese (Mono);Italiano (Mono)
  • Lingua sottotitoli: Inglese; Francese; Italiano; Tedesco; Spagnolo; Portoghese; Arabo; Olandese
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2