Cchiú pilu pe' tutti. I comizi di Cetto La Qualunque

Antonio Albanese,Piero Guerrera

Editore: Einaudi
Anno edizione: 2005
Pagine: XVI-129 p., Brossura
  • EAN: 9788806178017
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 6,21

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Raffaele Gazerro

    09/11/2006 23:57:02

    Un volumetto che racconta una campagna elettorale come si suol dire "aspra", nel cui cinismo si annidano i caratteri più tipici dell'italianità, sproloqui al vetriolo di un grande osservatore dei caratteri umani e dei tic che rendono così ambita la scena politica. Non manca la consueta demagogia politica ad adombrare un avvenire sicuramente più ridondante almeno di "pilu pe'tutti". In fondo - non sarebbe poco.

  • User Icon

    Adrianogg

    04/09/2005 12:19:58

    Bellissimo, trascinante, troppo divertente e tragicamente realistico. Dovreste inserirlo anche tra i saggi politologici, il "comico" gli sta stretto. Un modo forse utile per avvicinare i più al mondo della politica. Fa capire a chi volta lo sguardo dall'altra parte, che anche se tu non ti interessi della politica, la politica (comunque) si interessa di te.

  • User Icon

    Pino De Luca

    05/06/2005 20:39:21

    semplicemente meraviglioso, un libro tragicamente comico come la commedia italiana. Dovrebbe essere consigliato in tutte le scuole perché in esse crescono, purtroppo, i tanti Cetto La Qualunque e i loro figli. Il pilastro di cemento armato e la soletta d'asfalto sono purtroppo ancora al governo (non mi riferisco solo a questo) e i De Santis e i ventiquattru buttuni sono sempre più derisi (spesso per colpa loro) ciao

Scrivi una recensione