Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Le cento vite di Nemesio - Marco Rossari - ebook

Le cento vite di Nemesio

Marco Rossari

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: E/O
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 4,36 MB
Pagine della versione a stampa: 500 p.
  • EAN: 9788866328117
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

spinner

Scaricabile subito

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Un romanzo scatenato in cui tra storia e invenzione sfilano gli amori e le passioni di tutta un’era, la Parigi bohémienne e la Germania di Weimar, l’Italia fascista e l’intransigenza del PCI, in una storia avventurosa e visionaria, esilarante e commovente, tra Kurt Vonnegut e Stefano Benni, tra Jaroslav Has?ek e i Monty Python.

Qual è il segreto della felicità? Nemesio non l’ha ancora scoperto. Vive una vita grigia, ha un lavoro opaco e non parla con il padre da anni. Anzi, per distinguersi dal vecchio, che gli ha dato il suo stesso nome, si fa chiamare Nemo, nessuno. Al contrario il padre, un grande pittore, ha avuto una vita che definire piena è poco: ragazzo del ‘99, ha partecipato a due guerre mondiali, ha combattuto da partigiano, ha vissuto il futurismo e tutte le avanguardie del secolo, e ha amato tante donne, tra cui quella con cui ha concepito Nemo, quando aveva già superato i settant’anni. E ancora non molla. Allo scoccare del Duemila e di una grande mostra retrospettiva per i suoi cent’anni, il vecchio maestro ha un malore che costringe il figlio a recarsi al suo capezzale. Nemo non sa che sarà l’inizio di un viaggio fantastico: grazie a una serie di oggetti portentosi, nel corso di una settimana rocambolesca, Nemo rivivrà le cento vite di un padre sconosciuto, di un mondo lontanissimo eppure vivo, di un amore lungo tutto il Novecento. La storia di un uomo che ha visto tutto e di uno che non ha visto niente, ma anche di un secolo e di una settimana.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 3
5
0
4
3
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    ilaria

    07/03/2019 21:48:52

    La settimana scorsa, appena ho terminato questo romanzo di 500 pagine, mi sono sentita subito orfana di un padre che ormai aveva adottato anche me, pur non sapendolo. Sto parlando di questa straordinaria e ironica creatura qual è Nemesio, un uomo che dopo una vita piena di tutto, di avvenimenti, di pericoli e di amori, decide di mettere al mondo un figlio che, pur chiamandosi come lui, diventerà il suo opposto. Il mio parere su questo romanzo è assolutamente positivo, perché far sorridere il lettore con una prosa ironica anche se davvero realistica, non significa non prendersi sul serio, ma solo puntare su una comunicazione diversa per arrivare a tutti.

  • User Icon

    Gianluca

    19/09/2018 18:28:41

    Ne "Le cento vite di Nemesio" il Novecento non è solo il secolo che fa da sfondo alla Grande guerra, alla lotta partigiana, alla nascita delle avanguardie e alla costruzione e caduta del muro di Berlino, ma è l'epoca in cui è nato, cresciuto ed invecchiato Nemesio, un ragazzo del 99' che ha vissuto tutte le esperienze possibili in questo mondo ed anche quelle impossibili. Ma da un uomo che ha visto tutto, può nascere un uomo che non ha visto niente? La risposta è sì. Nemesio Junior o Nemo, come preferisce farsi chiamare, ha deciso di condurre una vita vuota e priva di ogni iniziativa e passione, probabilmente per far dispetto a quel padre così vecchio, quanto pieno di vita, che non lo ha mai capito. Ma si sa, tutto è imprevedibile e lo stato delle cose può cambiare all'improvviso: il giorno del suo centesimo compleanno Nemesio viene colpito da un attacco apoplettico e arriva in ospedale in fin di vita. Da quel momento in poi, Nemo inizierà a sognare ogni notte un pezzo della biografia di quel padre che prima non era mai stato interessato a conoscere. Ma sarà tutto frutto della sua fantasia e del suo inconscio o in fondo qualcosa di vero c'è? Nemo lo scoprirà ben presto. 500 pagine non bastano per parlare delle cento vite di Nemesio e dei 30 anni mal vissuti, o meglio non vissuti affatto, di suo figlio Nemo, ma Rossari ci riesce con una prosa ironica, ma tanto realistica da non annoiare mai.

  • User Icon

    sergio

    14/06/2017 15:26:44

    Bel romanzo. Un poco mi sono riconosciuto e devo dire con una certa dose di nostalgia... grazie Rossari.

  • Marco Rossari Cover

    Marco Rossari scrittore e traduttore, è nato a Milano nel 1973. Si è laureato con una tesi su Charles Bukowski. Ha lavorato in case editrici e in libreria e collabora con numerose riviste. Ha tradotto Alan Bennett e la biografia su Chet Baker, oltre a vari titoli di Charles Dickens, Mark Twain, Percival Everett, Dave Eggers, James M. Cain, Hunter S. Thompson. Ha pubblicato per Fernandel il romanzo Perso l’Amore (non resta che bere) e il libro di poesie L’amore in bocca (Fernandel, 2003 3 2007) e la raccolta di racconti Invano veritas (e/o, 2004). Fra i suoi ultimi libri: L’unico scrittore buono è quello morto (e/o 2012), Piccolo dizionario delle malattie letterarie (Italo Svevo, 2016), Le cento vite di Nemesio (e/o 2016), Bob Dylan.... Approfondisci
Note legali