Il cervello anarchico - Enzo Soresi - ebook

Il cervello anarchico

Enzo Soresi

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: UTET
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 6,29 MB
Pagine della versione a stampa: XXIV-213 p.
  • EAN: 9788841899588
Salvato in 24 liste dei desideri

€ 7,99

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

*** Con una nuova prefazione dell'autore *** Possiamo riappropriarci della nostra salute. Siamo abituati a considerare il corpo come qualcosa di separato da noi: un organismo il cui “star bene” viene sempre più delegato a medici e specialisti di varia natura. Eppure, ricorda Enzo Soresi ne Il cervello anarchico, il nostro benessere non deve di necessità passare attraverso la medicalizzazione: «Assumersi la responsabilità della propria salute significa in primo luogo adottare uno stile di vita che innalzi il livello di resistenza alle malattie». Un invito, dunque, ad ascoltare con attenzione il nostro corpo, a riavvicinarsi alle sue esigenze e non trascurarne i segnali, che siano essi di natura psichica o fisica. Come dimostrano le ultime scoperte della Psico-neuro-endocrino-immunologia, il nostro organismo è infatti un’unità, un insieme indiviso di mente e corpo la cui crescita armonica dipende dalla comprensione del legame fra eventi cognitivi, emotivi e fisiologici. E il cervello è il luogo dove tutti questi fattori si incontrano: nel suo sviluppo giocano un ruolo importante le nostre emozioni; pensieri e convinzioni si ripercuotono sulla nostra capacità di provare dolore; e anche lo stress psicologico, se da una parte ci aiuta a fornire prestazioni efficienti, è tuttavia in grado di determinare l’insorgere di varie patologie. Attraverso l’analisi di diversi casi clinici, raccontati con la passione e la competenza di un medico che da più di cinquant’anni è all’avanguardia nella ricerca scientifica, Enzo Soresi costruisce un libro rigoroso eppure coinvolgente, approfondito ma scorrevole, invitandoci a riflettere sulla complessa ed eccezionale macchina organica che ciascuno di noi, come individuo, costituisce. «Sono stato davvero catturato da questa idea secondo cui tutti noi potremmo fare tranquillamente a meno della psicologia, della psichiatria e della psicoanalisi se solo recuperassimo il concetto originario di corpo così come ce lo insegna il mondo della vita.» - Umberto Galimberti «C’è più ragione nel tuo corpo che nella tua migliore sapienza.» - Friedrich Nietzsche «In tutti gli uomini è la mente che dirige il corpo verso la salute o verso la malattia, come verso tutto il resto.» - Antifonte
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,69
di 5
Totale 4
5
0
4
3
3
0
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    fabiom

    27/06/2020 13:03:00

    Sono rimasto deluso del libro che tratta del cervello e le sue capacità per poche pagine rispetto al testo in cui l'autore invece si dilunga a spiegare tumori sviluppati nel sistema polmonare di cui è specialista e di tutta una serie di incontri con pazienti affetti da svariate patologie. Peccato perché era iniziato bene ed ero rimasto imvogliato dalla presentazione di Galimberti

  • User Icon

    Caterina

    15/05/2020 16:54:15

    Un libro che non parla solo di neuroscienze. Abbastanza comprensibile anche per i "non addetti ai lavori" diciamo. Fornisce ottimi spunti di riflessione.

  • User Icon

    Fabio

    15/01/2017 15:36:33

    Il medico Enzo Soresi ripubblica nel 2013, con prefazione di Umberto Galimberti, questo intessante saggio che unisce la curiosità del medico alla questione principale: come mai le persone si ammalano e alcune guariscono e altre no? Oltre ad alcune note biografiche, anche legato all'uso di sostanze stupefancenti, approfondisce il tema della psiconeuroendocrinoimmunologia, novella disciplina che integra e spiega, o almeno ci prova, il mistero della guarigione. Consigliata la lettura per comprendere che si guarisce anche con la mente e non solo con le medicine.

  • User Icon

    Penelope

    28/12/2016 10:06:13

    Lo scienziato ci avvicina alla materia con garbo e, al tempo stesso, serietà. Illuminante in alcuni passaggi, sarebbe un testo da diffondere all'intera popolazione, in special modo per l'importanza che riconosce all'attività fisica nella conservazione di un buono stato di salute, fisica e intellettuale.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
  • Enzo Soresi Cover

    È medico, pneumologo, oncologo, patologo e libero studioso di neurobiologia. Nel 2005 ha pubblicato un libro con introduzione del filosofo Umberto Galimberti dal titolo Il cervello anarchico (Utet), giunto alla quinta edizione. È inoltre coautore di Guarire con la nuova medicina integrata (Sperling & Kupfer).È presidente dell'Associazione Sanità senza fumo e segretario dell'Associazione Octopus. Approfondisci
Note legali