Editore: Rizzoli
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 8,22 MB
  • Pagine della versione a stampa: 251 p.
    • EAN: 9788858682906
    pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

    Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

    Disponibile anche in altri formati:

    € 6,99

    Venduto e spedito da IBS

    7 punti Premium

    Scaricabile subito

    Aggiungi al carrello Regala

    non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

    Descrizione
    Christian Vieri, per tutti Bobo, è stato l'ultimo prototipo di attaccante esplosivo che in campo le dà e le prende – ma soprattutto le dà –, che lotta e vive per il gol. E di gol in carriera ne ha fatti tanti, Bobo, che i primi calci al pallone li dà in Australia, terra della sua infanzia. A quindici anni si trasferisce a Prato per sfondare in Italia: suo nonno vede in lui prima di tutti il cannoniere di domani e si inventa uno speciale incentivo, cinquemila lire per ogni gol segnato. Quando i conti del nonno rischiano di andare in rosso, Bobo è ormai pronto a spiccare il volo. La prima grande occasione è la Juve di Lippi, col quale finisce quasi a pugni nell'intervallo di uno Juve-Atalanta; segue un valzer di clamorosi trasferimenti che lo porta all'Atletico Madrid, alla Lazio, quindi all'Inter di Moratti. In nerazzurro Bobo vive sei stagioni di gol e polemiche ma anche di grandi amicizie, prime tra tutte quelle con il Fenomeno Ronaldo, con il Chino Recoba e con Gigi Di Biagio. Unico vero grande amore calcistico di Bobo resta però la Nazionale, dove esordisce grazie a Cesare Maldini, "un secondo papà" che gli affibbia il nomignolo di Cammellone e crede ciecamente "in un ragazzo poco più che maggiorenne e sgraziato che metteva a disposizione generosità e tanta potenza fisica ma poca tecnica". Ma Bobo ha sempre fatto parlare di sé anche fuori dal campo per le storie importanti con Elisabetta Canalis e Melissa Satta, per gli innumerevoli flirt, per le feste e le mitiche serate al Pineta di Milano Marittima. E in Chiamatemi Bomber, Bobo si racconta per la prima volta con il suo stile dissacrante e schietto, tra rivelazioni inedite, scherzi e retroscena di spogliatoio, gossip e avventure. E ci spiega che un Bomber lo vedi sì dal coraggio, dall'altruismo, dalla fantasia, ma anche perché fa sempre il suo dovere, contro gli avversari così come con le donne…

    Recensioni dei clienti

    Ordina per
    • User Icon

      Luke Bonamassa

      06/09/2017 15:02:35

      Non proprio una biografia, ma un compendio di aneddoti calcisti piu' o meno divertenti. Stile di scritture scarno ed elementare. Da leggersi nel breve se non si ha altro di meglio a disposizione.

    • User Icon

      Marcello

      12/01/2016 00:13:12

      libro leggero, ma non così banale come mi aspettavo. si legge in poco tempo, contiene simpatici aneddoti e dietrolequinte interessanti riguardanti il mondo del calcio e non solo.

    • User Icon

      Luca

      30/11/2015 15:18:45

      Libro piacevole in cui il Bobo nazionale racconta alcuni dietro le quinte del mondo del calcio che interessano un po a tutti! Ripercorre in modo mai banale le fasi cruciali della sua carriera lasciando spazio anche ad avvenimenti extra calcistici. Mi è piaciuto e l ho trovato interessante

    • User Icon

      angelo

      28/11/2015 09:20:00

      Nel complesso il libro risulta poco scorrevole, leggerino nella strutturazione, simpatici alcuni episodi narrati. Peccato per le bestemmie che contiene, non riesco a capire come abbia fatto la Rizzoli a pubblicarle. Scadente

    Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione