Cinquanta sfumature di Grigio - E. L. James,Teresa Albanese - ebook

Cinquanta sfumature di Grigio

E. L. James

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Teresa Albanese
Editore: Mondadori
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1019,29 KB
Pagine della versione a stampa: 548 p.
  • EAN: 9788852025297
Salvato in 13 liste dei desideri

€ 7,99

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Quando Anastasia Steele, graziosa e ingenua studentessa americana di ventun anni incontra Christian Grey, giovane imprenditore miliardario, si accorge di essere attratta irresistibilmente da quest'uomo bellissimo e misterioso. Convinta però che il loro incontro non avrà mai un futuro, prova in tutti i modi a smettere di pensarci, fino al giorno in cui Grey non compare improvvisamente nel negozio dove lei lavora e la invita a uscire con lui. Anastasia capisce di volere quest'uomo a tutti i costi. Anche lui è incapace di resisterle e deve ammettere con se stesso di desiderarla, ma alle sue condizioni. Travolta dalla passione, presto Anastasia scoprirà che Grey è un uomo tormentato dai suoi demoni e consumato dall'ossessivo bisogno di controllo, ma soprattutto ha gusti erotici decisamente singolari e predilige pratiche sessuali insospettabili... Nello scoprire l'animo enigmatico di Grey, Ana conoscerà per la prima volta i suoi più segreti desideri. Tensione erotica travolgente, sensazioni forti, ma anche amore romantico, sono gli ingredienti che E. L. James ha saputo amalgamare osando scoprire il lato oscuro della passione, senza porsi alcun tabù.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

2,22
di 5
Totale 410
5
57
4
48
3
53
2
28
1
224
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Mariangela

    15/05/2020 17:56:08

    Prima volta che leggo un libro di questo genere letterario e, nonostante alcune pecche, mi è piaciuto! Una lettura leggera e tranquilla. Consiglio la lettura.

  • User Icon

    M.G.

    15/05/2020 15:36:25

    Semplicemente FANTASTICO!

  • User Icon

    luca

    14/05/2020 17:47:09

    quando la tua ragazza ti chiede di regalargli il libro di cinquanta sfumature di grigio dopo esser "divertita" guardando il film cosa fai non glielo regali, ovvio che lo fai, in modo che le prossime serate vengano stuzzicate ancor di più. già questo potrebbe esser un buon motivo per leggere il libro e se poi la tua ragazza ti dice che ha preferito più il libro che il film allora ancora meglio. per cui a chiunque volesse approfondire le tematiche sopratutto psicologiche della protagonista è caldamente invitato a comprare il libro più che guardare il film. la trama comunque si accomuna a quella del film ma è decisamente più approfondita. consigliato dalla mia ragazza

  • User Icon

    marco

    13/05/2020 18:06:18

    Mi sono avvicinato alla saga di 50 sfumature cartacea solo dopo aver visto il film al cinema, l' hype creatosi intorno all'evento mi ha incuriosito a tal punto da leggere e successivamente regalare la trilogia di libri alla mia fidanzata, anche per stimolarle un po la fantasia. Personalmente tra libro e film vincerebbe senza alcun dubbio il libro ma essendo un cinofilo incallito non posso che votare per il film quindi consiglio a chi è appassionato di lettura e sia incuriosito dalla trama di leggere il libro senno risparmiare tempo (e sopratutto trama) rimanendo alla classica pellicola. in breve comunque ne consiglio l'approfondimento personale.

  • User Icon

    francesca99

    12/05/2020 21:07:07

    Il libro offre una visione più completa e dettagliata dei personaggi e del loro rapporto, differentemente dal film che invece preferisce concentrarsi sui passaggi chiave, dimenticando di sviluppare i profili psicologici raccontati nel romanzo.

  • User Icon

    Alberto

    12/05/2020 19:39:09

    Libro troppo volgare o forse non è il mio genere. Mi dispiace, ma questo libro non era fatto per me

  • User Icon

    mariangela92

    12/05/2020 09:26:41

    Lettura davvero scorrevole al punto tale che è inevitabile leggerlo tutto d’un fiato!

  • User Icon

    emanuela

    11/05/2020 13:15:39

    Un libro passionale. Preferisco molto più il libro del film sinceramente.

  • User Icon

    aroon

    23/09/2019 20:19:58

    avevo conosciuto il libro attraverso il film e ho deciso di leggerlo. è molto bello e ha una storia d'amore molto profonda. consiglio questo libro perché ha una lettura davvero scorrevole e fidatevi che vi appassionerete alla storia appena iniziato a leggere. veramente bel libro

  • User Icon

    aroon

    23/09/2019 20:19:27

    avevo conosciuto il libro attraverso il film e ho deciso di leggerlo. è molto bello e ha una storia d'amore molto profonda. consiglio questo libro perché ha una lettura davvero scorrevole e fidatevi che vi appassionerete alla storia appena iniziato a leggere. edizione molto bella.

  • User Icon

    Elvira

    21/09/2018 08:03:36

    Come molti ho letto questo libro più per curiosità che per reale interesse. Ero stanca di sentirne parlare di continuo da chiunque e non riuscire a capire fino in fondo di cosa si trattasse. La trama è un pò surreale, quello che forse ha colpito di più sono i dettagli sessuali, la sua eroticità. E' comunque un libro da leggere...

  • User Icon

    Basita

    04/03/2018 08:56:38

    Storiella senza trama, senza capo ne coda, di una banalità disarmante. Scritto male, ripetitivo, lento.. le scene di sesso, ridotte a due pag ogni 6 di assurdità sulle varie manie di Christian e sui problemi inutili che si crea Ana (il suo personaggio fa quasi venire il nervoso da tanto è ingenua e autocommiserante) sono piatte, degne di un racconto adolescenziale.. iniziato per curiosità sull'onda della mania, terminata x inerzia. Grazie al cielo l'ho affittato perché sarebbero stati soldi buttati.. Mai più..

  • User Icon

    lor

    15/05/2017 15:25:25

    ho letto per curiosità questo libro e il suo seguito dopo aver visto il film che ho trovato molto bello, non da Oscar, ma le 2 ore scorrono in un batter d'occhio. quel che mi ha incuriosito sono stati i "gusti singolari" di Christian...da dove arrivano? perché questo Bisogno (non parla mai di desiderio) di punire le donne che accoglie nella sua vita, perché questo senso ossessivo/maniacale di protezione e controllo che deve a tutti i costi avere su di loro. Non c'è niente di casuale, tassello dopo tassello si compone il quadro psicologico del giovane Grey ho letto i libri e ho capito e sono contenta di averlo fatto. l'autrice è stata bravissima, forse spinta anche lei dalla mia stessa curiosità ha fatto ricerche e spiegato in modo molto semplice la natura di questi gusti singolari, non solo del affascinante Mr. Grey ma di tante altre persone come lui. questo è ciò che ho trovato nella lettura della trilogia.

  • User Icon

    Rachele

    07/02/2017 16:58:10

    Devo dire di essere rimasta sorpresa da questo libro..... Mi spiace aver letto molte critiche, ma, se lasciamo perdere il film, quello sì che non ha né capo né coda, io il libro l'ho trovato bello. Certo va preso come una lettura 'leggera' e una storia d'amore un pò fuori dalle righe, ma nel complesso bella.

  • User Icon

    Mara Agostini

    06/02/2016 16:15:15

    Mi colloco in una fascia di voto media dato che il libro,a mio avviso,non è per nulla entusiasmante dopo averlo letto basandosi su recensioni positive...mi aspettavo qualcosa di diverso,ok le descrizioni particolareggiate(forse fin troppo)delle scene erotico-pornografiche,ma la trama lascia un po' a desiderare..in tutti e tre i libri. Resta un libro che sarei indecisa se consigliare..e a chi.

  • User Icon

    Francesco

    10/11/2015 15:59:38

    Le bambine, poi ragazze, crescono col mito del principe azzurro che di certo non è il massimo in fatto di lungimiranza. Il bel cavaliere arriva infatti quasi sempre alla fine della fiera, non ne è mai il protagonista e non si sa quale destino riserverà alla bella principessa. Potrebbe essere che il bellissimo ricchissimo e sexy principe, divenuto partner fisso apparirà fin da subito sfuggente e disinteressato. Così ecco pronto lo spirito da crocerossina femminile pronto a metterlo in riga. Bastano questi due ordinari concetti per spiegare il successo delle 50 sfumature. Stavolta infatti il principe entra in scena subito, ha un ruolo fondamentale e non ha nulla da invidiare a quelli della fiabe. Poi il resto sarà tutto un tira e molla della protagonista, aspirante principessa, per modellarlo secondo i propri desideri classici, ossia senza le trasgressioni retaggio dell'immaturità adolescenziale tipica di chi ha avuto tutto (di materiale) dalla vita. Un tira e molla di banalità dove il sadomaso, calamita per lettori curiosi, è trattato con la leggerezza di un gioco di società, tra monologhi interiori ripetitivi e goffi tentativi di approfondimenti psicoanalitici. Il sesso estremo è in realtà limitato a un paio di siparietti e anche quello classico, pardon vanilla, è coinvolgente come un bicchiere d'acqua calda. E se pure l'autrice si è documentata in materia di rapporti volti alla dominazione, tutto si limita alla rimodulazione di un contratto tra padrone e sottomessa che se invece avesse avuto per oggetto una compravendita immobiliare avrebbe destato più interesse. Ma tanto si può stroncare quanto si vuole: il libro ha avuto un successo planetario del quale l'autrice avrà tutto il diritto di beneficiare. Beata lei.

  • User Icon

    Ely

    15/08/2015 16:19:08

    Sapevo fin da subito ch3 non era proprio il mio genere ma spinta dalla curiosità e dalle continue critiche ho voluto capire di cosa si parlava. Dai vari commenti ho capito che questo tipo di libro o si ama o si odia, e allora io devo aggiungere una terza tipologia di parere, il completamente indifferente, come sono rimasta io. Non starò più di tanto a raccontarvi la storia, poiché tra libro e film ognuno sa almeno di cosa si parla. Partendo dall'inizio del libro, amo il personaggio di Anastasia come è presentato, timido ed impacciato, molto simile a noi. Peccato che questo suo lato viene dimenticato molto presto per fare posto alla donna che diventerà da quando conosce Christian. Non mi fermo sulle parti audaci, che sinceramente trovo descritte talmente particolareggiate da diventare noiose, ma la storia in fondo è incentrata su questo. Mi colloco tra le persone che sono rimaste indifferenti a questo racconto, perché per una recensione obbiettiva dovrei dividere il libro in due parti. La parte che è tanto interessata e chiacchierata, quella più spinta, a me proprio lascia indifferente, anzi la boccio completamente. E' chiaro che l'autrice ha cercato di incentrare tutta la storia intorno al sesso, ma ha talmente arricchito di particolari e di dettagli la narrazione da diventare noiosa e monotona. L'altra parte invece riguarda la storia negli suoi sviluppi, e per questo devo dire che il racconto ha una trama che si intravede, e che se fosse fatta uscire meglio non sarebbe neppure tanto male. L'autrice deve ancora trovare uno stile di narrazione preciso in alcune parti del libro, come l'inizio, dove la storia è quasi lenta, per poi iniziare ad aggiungere particolari e cambiamenti di scena fin troppo veloci. Eppure la storia in se non è male, ha un senso se la guardiamo bene, in fondo è il racconto di un uomo che ha tutto e vuole di più, e il di più è la nostra Anastasia, che da brutto anatroccolo si trasforma in cigno...

  • User Icon

    Lisa

    06/05/2015 22:21:56

    Letto per curiosità vista la molto pubblicità anche per l'uscita del film...bhe che dire, uno di quei libri che non ti lascia nulla, non vi è una trama reale sotto, solo una storiella di sesso... Per quante fantasie possa avere una persona, questa storia supera il confine reale

  • User Icon

    Rosa Bernasconi

    01/03/2015 18:04:59

    Ho ricevuto la trilogia per il compleanno così, per rispetto di chi mi ha regalato i libri, ho deciso di leggere tutta la storia. Ammetto che qualche pagina però l'ho saltata altrimenti non sarei riuscita. Non ricordo di aver letto qualcosa di altrettanto brutto in vita mia. La storia è banale,i personaggi irreali, la scrittura da prima media. E' come un "Harmony" riuscito male non va nemmeno bene come lettura di svago sotto l'ombrellone. Non comprate nessuno di questi tre libri ma soprattutto non perdete il vostro tempo prezioso.

  • User Icon

    wonder woman75

    27/02/2015 09:06:33

    Ho acquistato la trilogia per pura curiosità visto che avevano in programma anche il film. nel complesso una storia carina e scritta bene.

Vedi tutte le 410 recensioni cliente
  • E. L. James Cover

    Erika Leonard (conosciuta con lo pseudonimo E. L. James) è una scrittrice britannica, nata a Londra nel 1963.Da sempre, come si legge sul suo sito ufficiale, ha sognato di scrivere storie che fossero amate dai lettori, ma questo sogno è passato in secondo piano rispetto alle esigenze della carriera nel mondo della produzione televisiva e della sua famiglia.Dal 2009 ha iniziato a scrivere una fanfiction ispirata alla saga di Twilight che, successivamente, si è trasformata nel romanzo Cinquanta sfumature di grigio, pubblicato da Mondadori nel 2012. Nello stesso anno, in seguito all'enorme successo ottenuto dall'opera, vengono pubblicati Cinquanta sfumature di nero e Cinquanta sfumature di rosso. Nel 2015 esce nelle sale cinematografiche il film basato sul primo... Approfondisci
Note legali