DISPONIBILITA' IMMEDIATA

Cirano di Bergerac

Edmond Rostand

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: REA
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 285 KB
  • EAN: 9788874173303
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 0,99

Punti Premium: 1

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"Cirano di Bergerac" è un dramma in versi scritto nel 1897 da Edmond Rostand. Narra le avventure di Cirano, poeta e spadaccino francese del XVII sec., che ama la bella cugina Rossana ma, afflitto da un naso mastodontico, non osa confessarle il suo amore. Rossana invece ama Cristiano, un giovane cadetto di Guascogna, bello ma privo di spirito. Sarà Cirano, sotto il balcone della fanciulla, a suggerirgli le frasi dolci e seducenti che la conquisteranno. L'opera è un'abile e fortunata ricostruzione romanzesca di un'epoca suggestiva e di una personalità bizzarra: costituì inoltre una potente reazione vitalistica alle opacità pessimistiche del realismo realizzando un felice incontro tra naturalismo ed utopia fantastica.
  • Edmond Rostand Cover

    (Marsiglia 1868 - Parigi 1918) drammaturgo francese. Nella sua opera, che riprende i modi del dramma romantico in versi, spicca il Cirano di Bergerac (Cyrano de Bergerac, 1897), abile e fortunata ricostruzione romanzesca di un’epoca suggestiva e di una personalità bizzarra e patetica: esso costituì una reazione vitalistica alle opacità pessimistiche del realismo e alle evanescenze del simbolismo realizzando un felice incontro tra naturalismo e utopia fantastica. Tra gli altri testi di R. ricordiamo La principessa lontana (La princesse lointaine, 1895), trasposizione scenica della vita di Jaufré Rudel; L’aiglon (1900) e Chantecler (1910), una commedia allegorico-satirica vagamente ispirata al Romanzo di Renart. Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali