Classics of My Soul - CD Audio di Waldemar Bastos

Classics of My Soul

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Waldemar Bastos
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Enja
Data di pubblicazione: 11 giugno 2012
  • EAN: 0063757958420
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 21,40

Venduto e spedito da Juke Box

Solo 1 prodotto disponibile

spedizione gratuita

Quantità:
CD

Altri venditori

  • 28,50 € spedizione gratuita

    Venduto e spedito da

    IBS

Mostra tutti (2 offerte da 21,40 €)

Waldemar Bastos è nato nel 1954 a M'Banza Congo, in Angola. Ha iniziato a cantare da giovanissimo e da ragazzo ha iniziato a far parte di varie band viaggiando in tutta l'Angola suonando diversi tipi di musica: pop, rock, blues, tango, valzer. All’età di 28 anni Bastos si è trasferito in Portogallo, poi a Berlino e infine in Brasile. Qui ha iniziato a frequentare alcuni dei musicisti più noti della scena brasiliana come Chico Buarque, João do Vale, Elba Ramalho, Djavan e Clara Nunes. Nel 1983 ha pubblicato il suo primo album, “Estamos Juntos”, seguito da “Angola Minha Namorada” cinque anni dopo. Dopo il suo incontro con David Byrne e la sua etichetta Luaka Bop, Bastos registra nel 1997 “Pretaluz / Blacklight”, album prodotto da Arto Lindsay e giudicato dal New York Times come "uno dei migliori dischi di world music del decennio". Nel 2000 Ruichi Sakamoto lo invita a prendere parte al progetto "Zero-Landmine" in collaborazione con artisti internazionali come Arto Lindsay, Brian Eno, David Sylvian e Jacques Morelenbaum. In tutti questi anni Bastos ha continuato a portare avanti la sua visione musicale interpretando la sua musica come linguaggio universale in grado di far incontrare la tradizione africana con la contemporaneità europea. Una visione che è perfettamente espressa nel suo nuovo lavoro intitolato “Classics Of My Soul” in cui Bastos propone alcuni classici della musica angolana e sei brani inediti. Un album ambizioso in cui Bastos è accompagnato da Derek Nakaomoto (piano, b-3, synthesizers, loops) e Mitchell Long (chiatarra) e soprattutto sostenuto in alcuni brani dalla London Symphony orchestra.
Disco 1
1
M'biri! M'biri!
2
Humbi Humbi Yangue
3
Teresa Ana
4
Tata Ku Matadi
5
Pôr do sol
6
Aurora
7
Muxima
8
Calção roto no rabo
9
Perto e longe
10
N'duva
11
Velha Xica
Note legali