Il codice Rebecca

Ken Follett

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Patrizia Bonomi
Editore: Mondadori
Edizione: 5
Anno edizione: 2016
Formato: Tascabile
In commercio dal: 24 maggio 2016
Pagine: 364 p., Brossura
  • EAN: 9788804667087

15° nella classifica Bestseller di IBS Libri Narrativa straniera - Thriller e suspence - Spionaggio e thriller spionistico

Salvato in 33 liste dei desideri

€ 11,88

€ 12,50
(-5%)

Venduto e spedito da OCCASIONI SICURE

Solo una copia disponibile

+ 4,99 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO

€ 10,62

€ 12,50
(-15%)

Punti Premium: 11

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 12,50 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Nord Africa, estate 1942. Il generale Rommel, la "volpe del deserto", ha accerchiato le truppe britanniche e sembra a un passo dalla vittoria finale. Ha un'arma segreta: una spia assolutamente fuori dal comune, Alex Wolff, che gli comunica direttamente i piani segreti dell'esercito di Sua Maestà servendosi di un invincibile sistema cifrato, il codice Rebecca. La Germania nazista avrà dunque il sopravvento? Così sembra, a meno che non si riesca a bloccare Wolff e a carpirgli la chiave del codice. L'unico che può farlo è un ufficiale inglese, il maggiore Vendam, nelle cui mani sono le sorti dell'umanità...
3,57
di 5
Totale 7
5
2
4
2
3
2
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Biagio

    17/08/2019 14:59:49

    Spionaggio tranquillo e senza fatica. Non mi aspettavo niente di meno, forse qualcosa di più, ma ci può stare. Certo che il codice Rebecca che da il titolo al romanzo non ricopre assolutamente il posto principale tra i fattori del libro; piuttosto è pieno di sesso e allusioni ad esso, come del resto inizio ad aspettarmi sempre da Follet. Sarei curioso di sapere in quale paese si vendono di più i suoi libri... Alcuni espedienti sono inverosimili e questo mostra le lacune dell'autore: pensare che una spia in tempo e luogo di guerra vada in giro disarmata, per di più subito dopo aver subito un'aggressione, è veramente demenziale, e per non farsi notare non va in giro camuffato no, ma in moto... ma chi sei Ethan! Questi dettagli non me li aspetto da un cosiddetto grande autore. I militari inglesi poi, sembrano narcolettici.

  • User Icon

    erigibi

    11/03/2019 17:14:01

    Questo libro dimostra quanto Ken Follett sia uno scrittore straordinario e non secondo a nessuno dal punto di vista tecnico...costruito in modo eccellente sia nell'ambientazione sia nei personaggi che sono sufficientemente approfonditi senza dilungarsi inutilmente.La trama come spesso accade nei libri di Follett offre interessanti spunti storici. Non sono un appassionato di libri di spionaggio ma posso dire di averlo apprezzato in quanto tecnicamente impeccabile...

  • User Icon

    gigi

    10/03/2019 17:26:08

    Sembra un bel film proiettato sulle pagine - appassionante e, per certi versi, misterioso - invece si tratta di un omanzo ambientato nella seconda guerra mondiale, veloce, piacevole, ben scritto e strutturato. I personaggi sono davvero interessanti e la storia tiene con il fiato sospeso soprattutto nell'ultimi parte. Inoltre parla della guerra vista dall'Egitto, prospettiva che non avevo mai "visto".

  • User Icon

    Milena

    05/03/2019 09:29:44

    non tra i più belli ma da leggere per chi ama questo autore!

  • User Icon

    Alberto

    27/11/2018 16:42:04

    Un romanzo in pieno stile Follett e quindi bellissimo, capace di catturare il lettore fin dalle prime pagine e che lascia col fiato sospeso fino all'ultimo. Una storia di spionaggio narrata da diversi punti di vista, soltanto questo dovrebbe bastare per stuzzicare il lettore. Intrighi, passioni nascenti e rapporti difficili, il tutto sullo sfondo della Seconda Guerra Mondiale che imperversa. Lettura consigliatissima!

  • User Icon

    Giulio

    02/08/2018 07:13:21

    Così e così...libro che resta da ombrellone e nulla di più. Di per sè la trama è anche ben congegnata, però il libro perde moltissimo, secondo me , nelle pagine di "sesso" (sempre situazioni inverosimili, soprattutto anche per l'epoca e i "costumi" ai tempi in cui si svolge il romanzo....ma poi che c'entra tutto questo sesso in un libro di spionaggio?!) e nelle pagine di alcune azioni rocambolesche dove l' "uno-contro-tutti-che ce la fa" ricorda qualcosa a metà tra il cartone animato e il peggior 007 degli anni settanta. Avevo letto "La cruna del l'ago", sempre con gli stessi difetti, e volevo provarne ancora uno...ma sinceramente mi fermo qui.

  • User Icon

    Giulio Cesare

    05/10/2017 15:09:09

    Deludente. Un polpettone incredibile. Molto meglio la storia vera "Operazione Salam" alla quale Follett si è ispirato

Vedi tutte le 7 recensioni cliente
  • Ken Follett Cover

    Scrittore inglese. Laureato in filosofia, poi cronista in un quotidiano, è diventato uno dei più popolari autori di best-seller con La cruna dell’ago (Eye of the needle, 1978). I suoi romanzi, che hanno trame ben congegnate e ricche di suspense, combinano avventura, ricostruzione storica, spionaggio e thriller: fra i molti, spesso portati con successo sullo schermo, si ricordano Il codice Rebecca (The key to Rebecca, 1980); L’uomo di Pietroburgo (The man from St. Petersburg, 1982); Sulle ali delle aquile (On wings of eagles, 1983); I pilastri della terra (The pillars of the earth, 1989); Una fortuna pericolosa (A dangerous fortune, 1993); Il terzo gemello (The third twin, 1996); Il martello dell’Eden (The hammer of Eden, 1998, premio Bancarella); Codice a zero... Approfondisci
Note legali