Com'è profondo il mare. La plastica, il mercurio, il tritolo e il pesce che mangiamo

Nicolò Carnimeo

Editore: Chiarelettere
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 955,93 KB
  • Pagine della versione a stampa: 172 p.
    • EAN: 9788861905511
    pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

    Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

    Disponibile anche in altri formati:

    € 5,99

    Venduto e spedito da IBS

    6 punti Premium

    Scaricabile subito

    Aggiungi al carrello Regala

    non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

    Descrizione
    Quanta plastica può tollerare il nostro organismo? Quanto mercurio c'è nel pesce che mangiamo? L'Adriatico è una discarica di tritolo? Perché meduse e alghe aliene invadono i nostri mari? A queste domande pochi sanno rispondere, non vi è coscienza di quanto oggi accade nel mare, come e perché il Mediterraneo e gli oceani stiano mutando rapidamente sotto i nostri occhi inconsapevoli. Da qui nascono tre reportage che Carnimeo ha scritto navigando oltre le rotte convenzionali nel mare di plastica, nel mare di mercurio e nel mare di tritolo: un'immensa discarica, fotografia e conseguenza del modo in cui abbiamo scelto di vivere. C'è però chi non ci sta a lasciare questa pesante eredità alle generazioni future. Un libro che è denuncia e racconto insieme.

    Recensioni dei clienti

    Ordina per
    • User Icon

      miiaco

      16/10/2018 11:31:52

      Amare verità, sulla situazione dei mari a causa delle tonnellate di isole di plastica galleggianti e non solo. Ne fanno le spese tutti i pesci dalle balene al plancton, abbracciando tutta la catena delle specie viventi compresi gli esseri umani, indirettamente. Libro da leggere assolutamente.

    Scrivi una recensione