Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Come cambiare la tua mente - Michael Pollan - copertina

Come cambiare la tua mente

Michael Pollan

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Isabella Blum
Editore: Adelphi
Anno edizione: 2019
In commercio dal: 27 giugno 2019
Pagine: 474 p., Brossura
  • EAN: 9788845933974

20° nella classifica Bestseller di IBS Libri Società, politica e comunicazione - Argomenti d'interesse generale - Problemi e processi sociali - Malattia e dipendenza

Salvato in 323 liste dei desideri

€ 26,60

€ 28,00
(-5%)

Punti Premium: 27

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Come cambiare la tua mente

Michael Pollan

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Come cambiare la tua mente

Michael Pollan

€ 28,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Come cambiare la tua mente

Michael Pollan

€ 28,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (14 offerte da 26,60 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Segnalato dalla Rivista Studio tra le 10 migliori letture dell'anno 2019: «'Come cambiare la tua mente' è uno dei suoi libri più riusciti, un’esplorazione nei territori delle sostanze psichedeliche e nella sperimentazione medica che sfrutta il potenziale di tali sostanze.

Nella consistente letteratura generata dalla sua scoperta a oggi, l'LSD è sempre stato presentato come una via d'accesso privilegiata – e niente affatto spiacevole – a dimensioni della coscienza che generalmente ci sono precluse. Negli ultimi anni, tuttavia, la ricerca scientifica più avanzata lavora su virtù molto diverse degli «acidi», a cominciare dalla loro efficacia contro patologie infide quali le dipendenze, l'emicrania, le fasi acute della depressione. È una materia densa e al tempo stesso scivolosa, nella quale solo Michael poteva addentrarsi, affidandosi alla leggerezza, alla precisione e all'ironia della sua scrittura. Ne è venuto fuori questo personalissimo incrocio fra un diario di viaggio e la cronaca di un lungo esperimento, dove Pollan incontra una serie di uomini e donne straordinari – guru veri o presunti, scienziati serissimi, medici di frontiera –, e poi decide di provare in prima persona che cosa intendessero i profeti del lisergico per «toccare dio». Scoprendo la luce strana, violenta e terribilmente fascinosa che la sostanza più stupefacente di tutte sembra gettare sul mistero definitivo, quello che tuttora resiste nelle nostre, spesso affannose, ricerche: la mente.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,71
di 5
Totale 7
5
5
4
2
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    L April, PhD

    07/03/2021 19:00:35

    Ad oggi il miglior libro di divulgazione scientifica sugli psichedelici.

  • User Icon

    Nik84

    17/07/2020 14:52:35

    È il primo libro di Pollan che ho letto e il primo libro sugli psichedelici. Una ricostruzione della storia moderna di queste sostanze sotto puntdi vista ricreativi e scientifici arricchiti dalle sue personali esperienze. Si legge molto bene, per nulla peso, scorrevole e mai noioso! Consigliatissimo

  • User Icon

    A.K.

    25/09/2019 20:57:51

    Finalmente nell'ultimo periodo l'editoria italiana inizia ad aumentare la proposta di saggi sugli psichedelici e la loro relazione con la mente. Tra questi uno dei più brillanti e completi appare senza dubbio essere questo di Pollan. Uno degli aspetti più interessanti del libro è che il lettore si trova ad accompagnare l'autore nella scoperta di un mondo a lui stesso poc'anzi ignoto, con tutte le considerazioni e contraddizioni che ne derivano. Il che ne fa un testo vivo e pulsante, adatto anche a chi non ha mai fatto né intende fare uso di psichedelici, ma è curioso di indagare il funzionamento e le potenzialità della mente, al di là delle derive new age che negli scorsi decenni hanno inquinato la materia. L'autore affronta la materia sotto molteplici prospettive, da quella spirituale a quella terapeutica, col sostegno di un'accurata disamina storica che si estende fino alle più recenti indagini delle neuroscienze, senza mancare di coinvolgere il lettore, però, anche nelle sue dirette esperienze con le sostanze.

  • User Icon

    carmen

    25/09/2019 14:37:17

    Pollan ha il dono raro della leggerezza: il libro tratta un tema affascinante, ma spinoso. Pollan lo fa con grande rigore scientifico (ha studiato molto prima di scrivere questo libro, come per tutti i suoi altri), ma usando un linguaggio fresco e semplice. E quando esagera riesce a prendersi in giro da solo. insomma un piacere vero leggere questo autore (chi non ha letto il dilemma dell'onnivoro e Cotto, si affretti a farlo!) e davvero molto interessanteil tema trattato., cioè quello delle porte parallele alla conoscienza e alla coscienza aperte da certe piante psicotrope.

  • User Icon

    Roberto Van

    27/08/2019 19:06:23

    Vade retro menti ristrette. Questo è un libro per chi è scevro da pregiudizi ; per chi è pronto a farsi coinvolgere dalla riscoperta di sostanze la cui efficacia scientifica è indubitabile. Michael Pollan affronta l' argomento in maniera esemplare, inizialmente con distacco e scetticismo, poi con curiosità e coinvolgimento. Le opportunità che abbiamo di combattere le dipendenze, la depressione e l'ansia con sostanze innocue per la salute se confrontate con i farmaci, è unica. In Italia purtroppo, a differenza di altri paesi, non avremo alcun dibattito su questo tema. Troppo grande è il pregiudizio e troppo grande l' ignoranza. Se avete persone mentalmente aperte alle quali regalare il libro . . . non esitate a farlo! Consiglio inoltre in abbinamento l' ottimo testo "LSD" di Agnese Codignola - Utet Editore.

  • User Icon

    Luciano

    23/07/2019 08:23:52

    L'LSD, la psilocibina, il 5-Me-DNT sono degli psichedelici. L'acido lisergico scoperto negli anni Trenta del Novecento è stato sperimentato su pazienti con disturbi psichiatrici; negli anni Sessanta ne fu vietato l'uso e ai giorni nostri viene di nuovo sperimentato su pazienti volontari. Di questi psichedelici ne hanno fatto uso personaggi noti, quali Aldous Huxley, più volte citato nel testo, e lo stesso Pollan racconta la sua esperienza, con queste sostanze, nel capitolo "Diario di viaggio". Il fascino dell'LSD e degli altri composti chimici consiste nel fatto che, oltre a destrutturare l'io e quindi accedere a lati nascosti della nostra interiorità, provoca esperienze mistiche e spirituali, abbondantemente raccontate da Pollan che ha intervisto medici, psichiatri, psicoterapeuti e pazienti che ne hanno fatto uso. Per esempio, lo psichiatra J.Guss dice: "Sotto l'influenza degli psichedelici sembrano sfumare o scomparire determinate funzioni dell'io che mantengono un confine tra conscio e inconscio, tra sé e l'altro, tra soggetto e oggetto." Aggiunge Pollan: "Non più difeso dall'ego, il cancello tra sé e l'altro-la valvola di riduzione di Huxley- si spalanca e attraverso di essa entra l'amore...amore per chiunque e per sé, per qualsiasi cosa: amore come significato e scopo della vita, come chiave dell'universo e verità ultima". Diceva William James, che la normale coscienza in stato di veglia non è che una delle molte forme potenziali di coscienza e sembra (un sembra grande come una casa), secondo l'autore, che gli psichedelici permettano l'accesso a queste altre coscienze. Già il filosofo H.Bergson diceva, senza fare uso di psichedelici, "che la coscienza non fosse generata dal cervello umano ma che piuttosto esistesse in un campo esterno, qualcosa simile alle onde elettromagnetiche, che il nostro cervello, come un ricevitore radio, potesse captare diverse frequenze di coscienza". Psichiatri, con decenni di esperienza, ritengono LSD una droga dannosa e pericolosa.

  • User Icon

    Pi

    20/07/2019 08:54:13

    Pollan tratta le sostanze psichedeliche, le loro applicazioni mediche passate e la loro riscoperta in questi ultimi anni da parte dei ricercatori con una coerenza e un rigore raro per questo argomento, sopratutto per una persona che le ha sperimentate in prima persona, consigliato!

Vedi tutte le 7 recensioni cliente

Finirà, ’sto mondo? Secondo il più recente report arrivato dal National Center for Climate Restoration, le previsioni viste finora sarebbero state fin troppo ottimiste, e per il 2050 avremo un miliardo di migranti climatici e un’ineludibile collasso della civiltà, salvo immeditati interventi globali. Di certo, e questo forse spiega il rapido disamoramento dei grandi media per Greta, tra questi “interventi” c’è la messa in discussione del capitalismo, ma altrettanto di certo nella soluzione c’entrano gli alberi. Non solo in termini di tutela – si pensi alla minaccia costituita da Bolsonaro alla foresta amazzonica – ma anche di rilancio: secondo il climatologo Crowther, se si aggiungessero 1.2 triliardi di alberi ai 3 presenti sul pianeta, si potrebbe innescare un cambio di rotta.

Non stupisce allora che la letteratura – allo stesso modo in cui, col proliferare di titoli distopici, aveva già intercettato la doppia ansia da collasso ecologico e crisi delle democrazie liberali – oggi venga a guardare sempre più alle piante, al punto che in alcune librerie sono apparsi scaffali dedicati.
Natura e mondo spirituale: vengono alla mente le parole del filosofo e profeta psichedelico Terence McKenna che intimava: “avoid gurus, trust plants”. Viene allora impossibile, anche nell’ottica della ricostruzione di una sensibilità collettiva, non concludere con Come cambiare la tua mente di Michael Pollan, già saggio dell’anno negli USA con 18 settimane in testa alle classifiche: un viaggio attraverso la riscoperta medica, scientifica e spirituale delle molecole psichedeliche – che, sì, sono tutte naturali: al di là dei “funghi magici”, Pollan è solerte nel ricordarci che anche l’LSD, indebitamente etichettato come “sintetico”, viene da un fungo, la claviceps purpurea –, capace di suggerire, con gli altri titoli, uno scenario inatteso: che a salvare il mondo sia un’inedita alleanza tra uomini, alberi e funghi.

Recensione di Vanni Santoni

  • Michael Pollan Cover

    Docente universitario all'Università di Berkley e collaboratore con numerosi giornali e riviste americane. Rappresenta una voce viva e poco ortodossa all'interno del dibattito globale sull'alimentazione. Tra i libri pubblicati in Italia ricordiamo La botanica del desiderio. Il mondo visto dalle piante (Il Saggiatore 2005), Il dilemma dell'onnivoro (Adelphi 2008), In difesa del cibo (Adelphi 2009) e Cotto (Adelphi 2014). Approfondisci
Note legali