Categorie

Sabine Durrant

Traduttore: A. Biavasco, V. Guani
Collana: Pandora
Anno edizione: 2015
Pagine: 374 p. , Rilegato
  • EAN: 9788820057572

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Giuly

    04/09/2016 19.05.25

    Niente di speciale. La prima parte è decisamente insignificante, ho proseguito a stento almeno fino a pagina 150; poi, per fortuna, qualcosa comincia ad accadere.... Pur avendo un debole per le narrazioni a due o più voci, in questo caso ritengo che tre stelle sia già un punteggio piuttosto generoso.

  • User Icon

    chiara

    26/01/2016 15.49.59

    Avendo letto da poco "L'amore bugiardo" di Gillian Flynn direi che non ci sono paragoni. La tematica è simile ma la Durrant non riesce a creare l'atmosfera adatta ad un giallo, inoltre la vicenda è proprio poco credibile. Non mi è piaciuto neanche lo stile di scrittura, ho fatto molta fatica a leggerlo.

  • User Icon

    Umberto75

    13/08/2015 09.40.33

    L'impostazione è quella di un amore bugiardo solo che qui i ruoli sono invertiti. In ogni caso nulla di eccezionale od imperdibile, soprattutto nella prima parte del libro che risulta essere piatta e senza particolari slanci che ti inducono ad andare avanti

  • User Icon

    pietro 67

    07/06/2015 13.17.50

    potrei copiare ed incollare il commento di ornella 46. mi aveva preso bene, poi è diventato scontato, noioso a tratti irritante. l'ho finito a fatica

  • User Icon

    Giorgia

    15/04/2015 16.41.24

    Gran bel thriller sull'onda de "L'amore bugiardo". L'ho trovato quasi anche meglio. Il finale è a sorpresa e l'ambientazione (scozia e dintorni ) è molto suggestiva. I personaggi e la protagonista molto ben delineati. Si tratta di un romanzo a due voci- lui e lei- che sviluppa questa misteriosa vicenda dai due diversi punti di vista. Molto intrigante e se vi è piaciuto L'amore bugiardo non fatevelo sfuggire.

  • User Icon

    Ornella 46

    14/04/2015 18.28.59

    Romanzo strano ed a tratti inquietante, tutto giocato sui toni del mistero, volto a dimostrare che spesso non si conosce fino in fondo la persona che si ama.La narrazione a due voci però non coinvolge, a mio parere è troppo frammentaria ed alla fine risulta noiosa.L'idea di base mi aveva incuriosito ma mi aspettavo di meglio.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione