Come rubare un milione di dollari e vivere felici di William Wyler - DVD

Come rubare un milione di dollari e vivere felici

How to Steal a Million

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: How to Steal a Million
Regia: William Wyler
Paese: Stati Uniti
Anno: 1966
Supporto: DVD
Salvato in 43 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 8,20 €)

La figlia di un abile falsario tenta di redimere il padre per evitargli di cacciarsi nei guai, ma incontra un affascinante ladro.
4,5
di 5
Totale 4
5
2
4
2
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Lady Libro

    07/12/2010 13:38:45

    Un'opera d'arte vera e propria!! Audrey Hepburn e Peter O'Toole sono una coppia veramente formidabile e perfetta!! Il film poi è divertente, piacevole e ricco di suspense. Consigliatissimo a tutti!!!

  • User Icon

    OskarSchell

    11/04/2010 18:36:28

    Simpaticissimo film con Audrey Hepburn! Consigliatissimo.

  • User Icon

    *Sir Psycho Sexy*

    04/01/2008 18:59:28

    non un capolavoro ma poco ci manca...lei grande fascino come al solito...

  • User Icon

    Andrea

    16/06/2007 18:20:16

    Bellissimo, forse uno dei più facili film di Audrey ma è elegante, ironico e coinvolgente.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
  • Produzione: 20th Century Fox Home Entertainment, 2005
  • Distribuzione: The Walt Disney Company Italia
  • Durata: 121 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 1.0 - mono);Inglese (Dolby Digital 1.0 - mono);Francese (Dolby Digital 1.0 - mono);Spagnolo (Dolby Digital 1.0 - mono);Tedesco (Dolby Digital 1.0 - mono)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese; Francese; Spagnolo; Svedese; Tedesco
  • Formato Schermo: Widescreen
  • Area2
  • Audrey Hepburn Cover

    Nome d'arte di Edda Van Heemstra Hepburn-Ruston, attrice belga naturalizzata statunitense. Figlia di un banchiere anglo-irlandese e di una baronessa olandese, sin da giovanissima studia recitazione e danza. Esordisce sul grande schermo nel 1948 interpretando ruoli di sfondo in banali commedie romantiche, ma il successo arriva nel 1951, quando durante le riprese di un film a Montecarlo conosce la scrittrice ottantenne Colette, che rimane folgorata dalla sua spontaneità e dal suo stile e la sceglie come protagonista a Broadway della sua commedia Gigi. Il successo le apre le porte di Hollywood: bruna, esile e flessuosa, grandi occhi scuri, sofisticata e romantica al tempo stesso, è l'interprete ideale di figure sbarazzine, quasi eterne adolescenti, dotate di un fascino discreto. Gli anni seguenti... Approfondisci
  • Eli Wallach Cover

    Attore statunitense. Debutta nel teatro all'età di trent'anni, assumendo presto parti di rilievo nell'American Repertory Theatre. Grazie a una recitazione severa ed estremamente espressiva, ottiene un grande successo in La rosa tatuata (1951) di T. Williams e Il rinoceronte (1961) di E. Ionesco. Significative anche le sue apparizioni al cinema, dove si rivela attore-caratterista dalla maschera incisiva e di grande temperamento: Baby Doll (1956) di E. Kazan, I magnifici sette (1960) di J. Sturges, Gli spostati (1961) di J. Huston e Lord Jim (1965) di R. Brooks. Dopo aver fornito la sua migliore interpretazione in Il buono, il brutto, il cattivo (1966) di S. Leone, conferma le sue qualità di interprete in L'oro dei McKenna (1970) di J. Lee Thompson, Il romanzo di un ladro di cavalli (1971) di... Approfondisci
Note legali