Categorie

Valerio Varesi

Editore: Frassinelli
Collana: Narrativa
Anno edizione: 2014
Pagine: 311 p. , Brossura
  • EAN: 9788820056537

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    spaggio

    07/10/2014 20.25.00

    Forse qualche pagina in meno delle troppe dedicate alle filippiche contro i politici (condivisibili in toto ma ripetute come litanie un capitolo si e uno no) avrebbero alleggerito questo romanzo la cui trama, tra l'altro, resta un poco "leggerina", quasi un pretesto per l'obiettivo principale che fosse il formulare opinioni politico-sociali che hanno il difetto di adagiarsi troppo (e con scarsa originalità)sull'antipolitica imperante di questi tempi e approfittare di quella che è stata la recente storia di gravi malversazioni che ha coinvolto e messo in ginocchio Parma. La scelta del linguaggio, inoltre, mi ha sorpreso in negativo: che tra due fidanzati-compagni-amanti (Soneri e Angela) il dialogo sia così stucchevole e non spontaneo suona illogico; e che volendo tratteggiare la figura di imprenditore arricchito, controverso e presunto ignorante gli si faccia fare sfoggio di costruzioni verbali e termini che nemmeno un professore di filosofia arriverebeb a utilizzare (tra i tanti: ...l'infantile accidia che alligna in ognuno di noi) è controsenso lampante. Di Varesi (che ad ogni modo scrivere sa) avevo letto di molto meglio.

  • User Icon

    Filippo

    06/09/2014 13.03.21

    Niente da dire. Spiacente per tutti gli altri, ma Varesi e' alcuni gradini al di sopra di tutti. Non si limita piu' al solo noir ( peraltro con una trama incredibile e senza alcuna sbavatura) ma sembra di leggergi un saggio ( e che saggio !!!) di politica e, forse, persino di filosofia ( e non di quella "spicciola" ). Per l'ennesima volta, GRAZIE VARESI.

Scrivi una recensione