Con il sari rosa - Sampat Pal,Anne Berthod - copertina

Con il sari rosa

Sampat Pal,Anne Berthod

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Piemme
Collana: Testimonianze
Anno edizione: 2010
In commercio dal: 11 maggio 2010
Pagine: 261 p., Brossura
  • EAN: 9788856606119

€ 8,64

€ 16,00

Punti Premium: 16

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Un giorno, quando Sampat è ancora piccola e ha i piedi a mollo in una risaia, vede passare un gruppo di bambini. Ordinati e puliti, non sono certo diretti al lavoro nei campi. Vanno a scuola, le dice qualcuno. Sampat non sa bene cosa sia la scuola, ma sa che solo i ricchi ci vanno. Sampat appartiene a una delle caste più basse dell'India, è quasi un'intoccabile, e vive in un misero villaggio dell'Uttar Pradesh. Il suo destino sembra segnato. Ma lei è una bambina sveglia e quel giorno decide di andare a scuola con gli altri. Nulla può però contro le millenarie tradizioni del suo paese. A dodici anni viene data in sposa a un uomo più vecchio. Da quel momento la consuetudine vuole che lei sia silenziosa e si sottometta al marito, alla suocera e ai soprusi di chiunque appartenga a una casta più elevata. Sampat però non sopporta le prevaricazioni e non accetta di essere considerata inferiore a nessuno. Quando la suocera la caccia di casa perché non ha accettato di subire in silenzio l'ennesima angheria, Sampat si mette a cucire abiti che poi vende, rendendosi indipendente. In poco tempo diventa la paladina degli oppressi, soprattutto delle donne. Che in migliaia, da tutta l'India, si uniscono a lei per dare il via a una rivoluzione rosa, dal colore del sari che hanno scelto come divisa. Un'onda rosa che fa paura a chi non vuole che le cose cambino.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 5
5
5
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    MAuro F.

    29/03/2012 11:20:35

    bellissima storia, ci fa capire come vive la donna in India. Da leggere.

  • User Icon

    alice

    31/01/2012 17:14:38

    Splendida autobiografia di una "piccola grande donna", un'indiana di una casta intoccabile nella scala gerarchica indù, data in sposa a tredici anni, costretta a sfornare un bambino dopo l'altro (scarso entusiamo dei suoceri per le prime tre figlie, tutte femmine) una donna praticamente analfabeta, che è riuscita a radunare un esercito di donne "senza voce" contraddistinte dall'abbigliamento, un sari, abito tipico delle donne indiane, rosa. Sampat da anni è in prima linea contro i soprusi sulle donne indiane, e combatte con un coraggio da leone. Grande Sampat! da leggere assolutamente!

  • User Icon

    Sara

    10/09/2011 17:58:57

    Libro molto bello,emozionante.Sicuramente da leggere

  • User Icon

    Chiara

    07/07/2011 20:47:56

    Questo libro mi è piaciuto tantissimo e consiglio di leggerlo a tutti quelli che vogliono conoscere meglio l'India. Sampat Pal è una donna indiana che lotta per la difesa dei diritti delle donne nel suo paese. La società indiana purtroppo è ancora pervasa da una profonda e diffusa mentalità maschilista. Le donne spesso non possono studiare, non possono scegliersi il marito, non hanno il diritto di prendere nessuna decisione che riguardi la loro vita, non possono divorziare dal marito anche in caso di gravi maltrattamenti e posso essere ripudiate in qualsiasi momento, anche per motivi futili. Sampat Pal grazie ad una forza d'animo straordinaria riesce a risollevarsi a sua volta da una condizione disperata e a far sentire la propria voce. Mi ha colpito moltissimo per il suo coraggio e la sua dedizione nell'aiutare donne vittime di violenze o persone di caste inferiori che subiscono soprusi da persone di caste superiori. In teoria il sistema delle caste è stato abolito da molto tempo in India, ma in pratica nessuno controlla che questa legge venga applicata e le vessazioni da parte di persone di caste superiori su persone di caste inferiori sono all'ordine del giorno. Inoltre Sampat Pal lotta contro la corruzione e la mafia Indiana, (che purtroppo è diffusa in tutta la nazione), anche rischiando la vita. Grazie alla associazione che ha fondato aiuta milioni di persone che prima erano sole, indifese e vittime di violenze inaudite, a costruirsi di nuovo un futuro ricco di pace e di serenità.

  • User Icon

    fiorella

    13/05/2011 23:52:21

    E' un libro toccante ed è fantastico che sia una storia vera: è il racconto della vita di una ragazza di una casta inferiore (gli intoccabili per legge non dovrebbero più esistere in India ma è solo sulla carta e nelle grandi città che questo avviene mentre nella vastità del continente indiano le vecchie usanze sono difficili da sradicare). Una piccola ragazza dal carattere indomito che riesce a studiare, anche se solo per poco tempo, e che con incredibile audacia spinge le altre donne a ribellarsi a tutte le prevaricazioni e le ingiustizie che devono subire quotidianamente.Indimenticabile.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente
Note legali