Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

La congiura delle tre pergamene - Matteo Di Giulio - ebook

La congiura delle tre pergamene

Matteo Di Giulio

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 2,06 MB
Pagine della versione a stampa: 382 p.
  • EAN: 9788822706706
Salvato in 13 liste dei desideri

€ 4,99

Punti Premium: 5

Venduto e spedito da IBS

spinner

Scaricabile subito

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Un grande thriller storico
Tra Ken Follett e Dan Brown

Un grande thriller

«Da leggere assolutamente.»
Matteo Strukul, autore del bestseller I Medici


Firenze, 1501. Il giovane Martino, erede della ricca famiglia dei Durante, torna a casa dopo un breve e sfortunato viaggio d’affari organizzato dal suo amico banchiere Dante Strozzi. Ma un’amara sorpresa lo attende: sua moglie Aurora e il figlio di due anni, Zaccaria, sono stati rapiti da una banda sanguinaria come testimoniano i pochi sopravvissuti all’assalto nella tenuta. Ricevuta la richiesta di riscatto, Martino si mette in marcia verso Milano, non prima di aver tentato inutilmente di mettersi in contatto con messer Strozzi. Che sia stato lui a tradirlo? Lungo l’itinerario Martino, dopo aver subito un feroce agguato, viene accolto nell’abbazia di Viboldone dove padre Ludovico, vicario della confraternita degli Umiliati, lo aiuta a ristabilirsi prima di ripartire. Non solo. Gli consegna anche un misterioso testo antico che dovrà recapitare a un frate a Milano. Da quel momento l’avventura del giovane Durante si complica sempre di più. Martino vuole solo salvare la sua famiglia, ma il nemico che deve affrontare – forse una setta? – cela un piano oscuro e si annida tra le ville di ricchi signori, all’interno della Chiesa e nelle stanze del potere. Perché Martino è un loro obiettivo? Qual è la sua colpa? E cosa c’entra lui con quella pergamena piena di simboli indecifrabili?

Strani simboli nascondono un oscuro segreto
Chi riuscirà a decifrarli avrà un potere immenso

Hanno scritto di Matteo Di Giulio:


«Di Giulio è tra gli eredi di Scerbanenco.»
Il Sole 24 Ore

«Un affascinante romanzo in grado di incollarti gli occhi alle pagine. Da leggere assolutamente.»
Matteo Strukul, autore della trilogia bestseller I Medici


Matteo Di Giulio

Nato a Milano, è scrittore, saggista e traduttore. Come critico cinematografico ha collaborato con festival e riviste italiani e internazionali. È autore dei romanzi La Milano d’acqua e sabbia (2009), Quello che brucia non ritorna (2010), I delitti delle sette virtù (2013) e Figli della stessa rabbia (2016).

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,33
di 5
Totale 3
5
2
4
0
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Debora Sanna

    11/05/2020 18:48:35

    Una lettura consigliata.l'intreccio é avvincente, la trama tiene ed è credibile, la ricostruzione storica è buona e i personaggi sono bene identificati. La lettura è scorrevole. E nonostante il tema inflazionato riesce a non essere ripetitivo.

  • User Icon

    paolo

    09/06/2018 23:44:43

    Ho avuto il piacere di conoscere l'autore una persona brillante ed una storia affascinante ambientata in una città meravigliosa come Firenze

  • User Icon

    Andrea

    07/02/2018 08:37:24

    Romanzo di ritmo incalzante come una spy story. Il protagonista, che non ha il fisico per diventare un guerriero, ma si dedica all'agricoltura e al commercio, si trova in mezzo a molte situazioni pericolosissime, praticamente in ogni capitolo cercano di ucciderlo, e se la cava sempre all'ultimo con mosse e trucchi alla James Bond. Questa abilità si manifesta al momento del pericolo anche se lui stesso ammette di non aver tratto molto profitto dagli alllenamenti con la spada ottenuti dal suo istitutore bizantino. Si difende quindi da spade, balestre e picche usando solamente un coltello orientale. La storia è piacevole, ma le situazioni sono spesso inverosimili. Vale comunque la pena leggerlo.

Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali
Chiudi