Contro la gerarchia e il dominio. Potere, economia e debito nelle società senza stato - Andrea Staid - ebook

Contro la gerarchia e il dominio. Potere, economia e debito nelle società senza stato

Andrea Staid

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Meltemi
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 436,39 KB
Pagine della versione a stampa: 92 p.
  • EAN: 9788883539282
EBOOK € 6,99

€ 6,99

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Analizzando la gestione del potere, dell’economia e del concetto di debito nelle “società primitive”, Staid ci propone una visione alternativa delle società senza Stato. Un libro attuale, che propone una diversa prospettiva sul meccanismo di indebitamento, sulla concezione del lavoro e sul concetto di surplus e povertà. Le “società primitive” sottoproduttive e contro lo Stato-nazione potrebbero essere, in definitiva, una proposta per ripensare l’organizzazione anche delle attuali società occidentali.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 1
5
0
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Antonella

    11/03/2019 22:10:42

    Una trattazione chiara e concisa della differenza tra potere coercitivo e potere egualitario è ciò di cui c’è bisogno in un periodo come questo, quando è chiaro che la democrazia del libero mercato sta arrivando al fallimento. Andrea Staid ci dà esempi storicamente documentati (soprattutto tra le popolazioni eschimesi) di comunità dove il potere e la politica non si esprimono in forme di governo, ma attraverso un “leader” che in realtà dipende da coloro che semplicemente guida e orienta. E con cui contrae debiti per cui deve sdebitarsi. Da leggere.

  • Andrea Staid Cover

    Andrea Staid è docente di Antropologia culturale e visuale presso la Naba, dirige per Meltemi la collana “Biblioteca Antropologia”. Tra le sue ultime pubblicazioni ricordiamo Le nostre braccia (2011),I dannati della metropoli (2014), Gli arditi del popolo (2015), Abitare illegale (2017) e Contro la gerarchia e il dominio (2018). I suoi libri sono tradotti in Grecia e Spagna e adottati in varie facoltà universitarie. Approfondisci
Note legali