Categorie

Edoardo Boncinelli

Editore: Rizzoli
Collana: Saggi italiani
Anno edizione: 2016
Pagine: 230 p. , Rilegato

6 ° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Scienze, geografia, ambiente - Argomenti d'interesse generale - Filosofia della scienza

  • EAN: 9788817085953

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Tiktaalik

    24/08/2016 10.53.27

    Boncinelli ritiene il suo testo un'opera filosofica,in quanto distruttrice di idoli(Wittgenstein),e che vada vissuto il restante deserto.Pur nelle giuste intenzioni il libro mi pare un pò confusionario in certi punti.A proposito delle catene causa-effetto e motore-mosso, Boncinelli mette in dubbio il ragionamento della successione lineare col regresso all'infinito,al contrario secondo lui un effetto potrebbe concausare un evento considerato prima.Non mi è chiaro,mi sembra logicamente impossibile.Anche parlando del caso,l'autore prima sembra negare che un fatto causale abbia sempre una ragione specifica,poi precisa in seguito che semplicemente non sempre la causa si può conoscere.Però tali difetti dell'esposizione si prestano alle critiche dei credenti,che non aspettano altro.Bella la citazione di Mircea Eliade che il sacro sia un elemento della stuttura della coscienza,e non un momento della sua storia.Ma alla fine Boncinelli dice che non condivide l'affermazione.Però di lui non ho colto nessuna frase forte,emozionante.Egli si limita a svolgere freddamente il suo compitino,criticando giustamente l'antidarwinismo e la teleologia di qualsiasi tipo,ma avrei gradito qualche obiezione nel merito verso Stuart Kauffman ed altri assertori del principio dell'autoorganizzazione della materia.Alla fine anche una concessione alla scommessa di Pascal,assumiamoci le nostre responsabilità comportandoci bene,se poi Dio c'è tanto di guadagnato.Nella sostanza io sono d'accordo con tante asserzioni di Boncinelli,ma non ho colto nè umorismo nè passione,alla fine la lettura diventa stancante,come una accademica esposizione di previsioni meteorologiche,con pochi sprazzi di sole.

Scrivi una recensione