Corso multimediale per l'esame di avvocato 2009. Con DVD

Giovanni Bisazza,Stefano Marcolini

Editore: CEDAM
Anno edizione: 2009
In commercio dal: 1 giugno 2009
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: 208 p.
  • EAN: 9788813292386

€ 76,00

€ 80,00

Risparmi € 4,00 (5%)

Venduto e spedito da IBS

76 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 
 

L'opera si compone di due parti1) Guida all'esame di avvocato 2009: cartacea, contiene in forma sintetica ed incisiva alcuni suggerimenti per per la preparazione alle prove d'esame e per utilizzare nel modo più efficace le video lezioni. Sono, altresì, riportati i testi delle varie tracce che sono svolte nel corso delle video lezioni.In appendice alla Guida è contenuta un'attenta selezione di recenti sentenze della Corte di Cassazione civile e penale.2) DVD con video lezioni con temi svolti: esperti docenti propongono la risoluzione di varie tracce sulla base di una scaletta.I docenti realizzano una vera simulazione nel corso della quale, mediante l'utilizzo dei codici commentati con la sola giurisprudenza, svolgono il parere individuando le questioni di diritto che è necessario affrontare per rispondere al quesito posto, e risolvendo le stesse, tramite argomentazioni fondate sulla normativa e sulla giurisprudenza desunta dal codice commentato.Attraverso le video lezioni il candidato ha la possibilità di fruire delle lezioni di un docente esperto direttamente sul proprio computer, in qualunque momento e dovunque si trovi. Il connubio tra la lezione del docente e la possibilità di visualizzare immediatamente sia lo schema dei passaggi fondamentali che le pagine del codice commentato, attribuisce alla video lezione il carattere proprio di una lezione ad personam.Ogni video lezione è corredata da numerosi schemi che evidenziano tutti i passaggi logico-giuridici fondamentali per la risoluzione della traccia.Inoltre, sono mostrate a video le norme, nonché la giurisprudenza di riferimento individuata direttamente sulle pagine dei Complementi Giurisprudenziali, edizioni per prove concorsuali ed esami 2008, della Collana Breviaria Iuris.Inoltre, la videolezione consente di essere utilizzata in modo molto versatile:- è in primo luogo possibile videoassistere alla lezione per intero al fine di comprenderne al meglio il contenuto ed assimilarne il metodo.- è altresì possibile, una volta ascoltata la traccia, interrompere la riproduzione audiovisiva per tentare di risolvere in modo autonomo il quesito proposto e, solo in un secondo tempo, utilizzare la videolezione come strumento di autocorrezione.- Un utilizzo intermedio rispetto ai due precedenti è dato da quella che si potrebbe definire risoluzione assistita: il candidato sospende la riproduzione audiovisiva non per risolvere l'intero parere, bensì per anticipare il docente nella risoluzione delle singole questioni, controllando subito a video la correttezza delle proprie deduzioni e progredendo gradualmente verso la conclusione finale.