Categorie

Grazia Verasani

Editore: Feltrinelli
Collana: Fox Crime
Anno edizione: 2012
Pagine: 224 p. , Brossura
  • EAN: 9788807019128

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Trixter

    30/03/2015 09.26.05

    Sicuramente uno scritto scorrevole; la penna della Verasani è piacevole e lo stile riesce ad essere elegante. Ma quando si affronta un thriller, la trama e lo sviluppo della vicenda sono elementi essenziali per la riuscita del romanzo. "Cosa sai della notte", da questo punto di vista, è piuttosto fiacco, pallido, si muove tra personaggi piatti e s'insinua in situazioni poco avvincenti. Si arriva alla fine in modo indolore. Per conoscere meglio l'autrice, evidentemente, quest'opera non rappresenta il miglior biglietto da visita.

  • User Icon

    Paolo

    06/09/2013 09.46.15

    ...E' il secondo libro della Verasani che leggo con piacere ... La storia ed il finale sono ababstanza scontati, ma l'importante è l'atmosfera, la malinconia di fondo in cui tutti possiamo identificarci ... Come sempre, Bologna "nera" è la protagonista, mentre Ferrara è appena abbozzata ... Non è forse la prova migliore della scritrice, ma si lascia leggere bene ...

  • User Icon

    Emanuela

    28/01/2013 08.58.40

    Mi è piaciuto e devo dire che la Verasani scrive in una maniera molto scorrevole e coinvolgente. Il finale non è pienamente convincente, ma il libro resta gradevole.

  • User Icon

    Francesco

    13/01/2013 19.36.33

    La Cantini, l'investigatrice inventata da Grazia Verasani, mi è sempre piaciuta ma stavolta sono rimasto veramente deluso. Non c'è tensione, non c'è suspence ed anche l'ambientazione dopo che per 150 pagine si ripetono sempre le stesse cose, inframezzate da dotte citazioni ( una vera esagerazione!)è deludente. La storia poi si conclude banalmente in modo ampiamente prevedibile.

  • User Icon

    art

    07/11/2012 21.18.55

    Non avevo mai letto nulla dell'autrice e sicuramente non leggerò altro.Il libro scorre rapido e indolore, a tratti ben scritto, spesso banale. La storia non decolla, rimane la sensazione di un'occasione sprecata.

  • User Icon

    Enrico Testa

    11/09/2012 10.50.03

    Premesso che sono un fan della Verasani che non ha sbagliato un solo libro, quest'ultimo capitolo dedicato alla mitica Giorgia Cantini è bellissimo come gli altri. Le atmosfere della Verasani sono uniche, la scrittura ottima e importante, i personaggi unici. Da Quo vadis baby in poi non ha sbagliato un colpo. Consiglio vivamente a tutti gli amanti del genere questo libro super. et

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione