Una crisalide in bianco e nero

Consuelo R. Minici

Anno edizione: 2014
In commercio dal: 1 gennaio 2014
Pagine: 96 p., Rilegato
  • EAN: 9788899135027
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Consuelo è ferma in una stazione immersa ad osservare le vite degli altri, svuotata, sospesa e in sospensione. Fugge da una realtà che l'ha sopraffatta, da un amore malsano, dall'incontro destinato con Lorenzo, ragazzo dalla personalità narcisista incapace di trovare pace. Curare è il verbo che costella l'intera relazione e la cui errata concezione conduce la scrittrice ad annullarsi in un baratro d'incertezze. Trasformarsi diventa esigenza di crescita correndo il rischio di perdersi imparando a convivere con la propria complessità, ritrovando la propria essenza e riscoprendo la bellezza in ogni giorno. Donarsi è far sì che la propria memoria diventi memoria dell'altro dopo aver acquisito una rinnovata coscienza di sé. Per l'autrice la scrittura introspettiva diventa esercizio della verità annessa alla critica dell'esperienza, uno spazio in cui si vuole dare profondo significato a tutte le persone che hanno contribuito a farci diventare ciò che siamo anche attraverso il dolore. Consuelo Minici incontra il lettore dopo aver ritrovato la sua strada e ricorda che l'Amore, quello vero, non si cede, ma si condivide godendo insieme del Dono della vita.

€ 7,65

€ 9,00

Risparmi € 1,35 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibile in 2 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Lorenzo

    09/12/2015 16:41:28

    Questo piccolo libro autobiografico è un vero e proprio curativo per il cuore. La scrittrice ci accompagna con profondità ma al contempo semplicità e leggerezza, in un'esperienza che è stata per lei molto dolorosa. È proprio partendo da questo episodio negativo però, che Consuelo è riuscita a iniziare un percorso di riscoperta di se e a rimettersi in gioco nell'Amore, con una fede e una consapevolezza nuove. Consuelo ci aiuta a comprendere che ciascuno di noi è un disegno stupendo pronto a realizzarsi, un viaggio meraviglioso in cui la conoscenza di se è l'unica vera ancora cui doversi affidare, per non fallire nella sfida più importante della vita: quella dell'Amore. Consigliato caldamente, anche perché molto piacevole da leggere e non privo di una buona dose di sana autoironia.

Scrivi una recensione