Le crociate del Nord. Il Baltico e la frontiera cattolica 1100-1525

Eric Christiansen

Traduttore: D. Levi
Editore: Il Mulino
Anno edizione: 2008
Formato: Tascabile
In commercio dal: 25 luglio 2008
Pagine: 346 p., Brossura
  • EAN: 9788815125088
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Usato su Libraccio.it - € 7,56

€ 7,56

€ 14,00

8 punti Premium

€ 11,90

€ 14,00

Risparmi € 2,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    M.M.

    16/09/2008 09:52:03

    Finalmente ristampato il reference book per eccellenza sulle crociate del Nord da parte del riconosciuto decano di questa materia. Pubblicato per la prima volta nel 1980, il lavoro di Christiansen continua a costituire un contributo ineludibile ed essenziale alla storia del movimento crociato nei paesi baltici, brillando peraltro per piacevolezza e leggibilità; sulla qualità del testo non occorre dilungarsi oltre. Piuttosto, fa piacere notare che con questa auspicabilissima ripubblicazione il lettore italiano viene finalmente a disporre di una serie di titoli di grande levatura dedicati ad un argomento un tempo tanto negletto: si va dal fondamentale saggio del baltista William Urban sull'ordine teutonico (I cavalieri teutonici. Storia militare delle crociate del nord, Libreria Editrice Goriziana, 2006) all'ottima traduzione con testo a fronte di una fonte essenziale per il primo periodo crociato quale quella rappresentata dalla cronaca di Enrico di Lettonia (Chronicon Livoniae. La crociata del Nord 1185-1227, Books & Company, 2005). Un ristretto numero di pubblicazioni eccellenti che si spera soltanto possa essere accresciuto da nuove traduzioni e, magari, da contribuiti originali da parte della medievistica italiana.

Scrivi una recensione