Recensioni La cucina arancione

La cucina arancione di Lorenzo Spurio
Recensioni: 5/5
L'uomo di per sé è un animale istintivo che agisce in balia a un impulso, le reazioni, infatti, spesso sono grottesche e inaspettate; i desideri e le emozioni in alcuni casi prendono il sopravvento sulla ragione creando il giusto o lo sbagliato, il normale o l'anormale: ma chi definisce questo? Il luogo comune? La retorica? La regola? Ed è proprio attraverso una libertà letteraria senza catene, logicità o perbenismi, che Lorenzo Spurio impartisce ai protagonisti delle sue storie l'autogestione al movimento, alla decisione, all'evasione di tutto ciò che è coerenza e conformità. Uomini e donne ossessionati, alienati, infantili, maniaci, deviati, perseguitati, tormentati in un girotondo di storie e argomentazioni diverse, dove è sempre l'ego umano a fare da padrone con tutta l'illogicità dell'essere/animale fra ragione/istinto.
Leggi di più Leggi di meno
5/5
Recensioni: 5/5
(2)
5
(2)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore