Cucina, vino & alpini. Storia del rancio degli alpini e dei soldati italiani, in pace e in guerra, dall'Ottocento alla Seconda guerra mondiale

Alberto Redaelli

Editore: Walmar
Anno edizione: 2002
Pagine: 208 p., ill.
  • EAN: 9788890105906
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Il libro racconta della storia del rancio dei nostri antenati e dei nostri padri nelle caserme, nei campi d'istruzione all'aperto, nei deserti e sulle ambe dell'Africa, nella Grande guerra (in prima linea, sulle Alpi, in prigionia) e nella Seconda guerra mondiale (sui monti della Grecia, nella steppa russa, nei campi di sterminio di Stalin). Il testo è corredato da una serie di fotografie d'epoca piene di figure, oggetti e momenti caratteristici della vita militare del XIX e XX secolo: le cucine delle caserme, i cucinieri, le marmitte, le casse di cottura per portare il rancio in prima linea, le famose gavette, le borracce, i gavettini in cui si beveva il vino, i conducenti e i muli delle salmerie, i bivacchi.

€ 16,15

€ 19,00

Risparmi € 2,85 (15%)

Venduto e spedito da IBS

16 punti Premium

Disponibile in 4/5 settimane

Quantità: