Cyrus Dikto. La sinfonia dell'immortale - Lorenzo Amadio,Michelangelo La Neve - copertina

Cyrus Dikto. La sinfonia dell'immortale

Lorenzo Amadio,Michelangelo La Neve

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Collana: Mursia ragazzi
Anno edizione: 2010
Pagine: 364 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788842540083
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 9,18

€ 17,00

Punti Premium: 9

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto tornerà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Cyrus Dikto ha tredici anni e il destino scritto nel DNA. È un predestinato ma - fino al giorno in cui uno strano essere bussa alla sua porta sostenendo di avere notizie della madre sparita anni prima durante una missione scientifica - la sua vita è quella di un normale ragazzo irlandese con un padre scombinato, una madre scomparsa e una carriera scolastica non proprio esaltante. Dal momento in cui decide di seguire Wolfango tutto cambia e in un attimo Cyrus si trova immerso in una travolgente avventura attraverso i cinque continenti insieme a nuovi compagni di ventura, Pedro e Mei Li. Cyrus, discendente dell'antica stirpe dei Nodogon, dovrà combattere contro ogni sorta di nemico fino alla battaglia finale dove dovrà sconfiggere il Male supremo per realizzare il suo più grande sogno: ritrovare la madre. Età di lettura: da 10 anni.
5
di 5
Totale 3
5
3
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    anto.m

    11/03/2019 20:56:20

    Fantasy super-riuscitissimo... adatto per i ragazzi, ma super- consigliato anche agli adulti. La storia scorre tra le righe senza mai aver voglia di smettere… le avventure catturano il lettore e lo incollano al libro fino all'ultima riga. non è assolutamente scontato, molto molto fantasioso, ma guai a considerarli un "libretto"... ha in sé nascoste fra le righe delle sue pagine, perle di saggezza e di morale, che non possono sfuggire… nella eterna lotta fra il bene e il male!!! già dopo la prima pagina non potrete più fare a meno di andare avanti… che dire: proprio un bel libro!!

  • User Icon

    Mattia

    16/11/2010 18:33:28

    Questo libro mi fa impazzire! Hai presente quando non riesci a smettere di leggere e quando proprio lo devi fare, non vedi l'ora di avventarti nuovamente sulle pagine per divorartele e scoprire dove si va a parare?! Ecco, questo è l'effetto che mia ha dato Cyrus Dikto. Un libro pieno, stracolmo di avvenimenti, di avventura e di colpi di scena che non fa mancare niente all'immaginazione. Macellai con un terzo occhio sulla nuca, streghe sfregiate e un demonio che rinasce sotto una piattaforma petrolifera (!!) sono i nemici di Cyrus e della sua stirpe, i Nodogon. Una bellissima storia e un'avventura davvero coinvolgente. Era dai tempi del primo libro del "famoso maghetto" che un fantasy non mi prendeva così tanto! Straconsigliato!

  • User Icon

    duke

    02/09/2010 12:31:04

    recensione di Francesca Cornettone Per potermi avventurare in una riflessione personale sul testo devo partire da alcuni presupposti che riguardano la storia e che sono stati relativamente trattati nelle poche righe, nelle quali ho riassunto la trama del libro. Il racconto per essere compreso nella sua interezza e nella sua complessità deve partire dalla conoscenza che il lettore fa di coloro che sono i veri protagonisti di questa avventura, oltre a Cyrus e ai suoi compagni di viaggio, ossia la stirpe dei Nodogon. ³Nella notte dei tempi , prima della storia conosciuta, l¹ultimo Filosofo della Consonanza, sopravvissuto all¹ennesimo massacro di DeuSatan, viaggia per un mondo in guerra, dominato dall¹odio e dalla divisione. Porta con sé un bambino per ogni popolo della Terra. Li raccoglie in un luogo segreto e li educa in base ai concetti e agli insegnamenti dell¹antica scienza: il bene unisce, il male divide. Quei bambini sono i primi Nodogon. Di padre in figlio, legame dopo legame, la loro discendenza ha creato ³il Nodo² che non si è mai sciolto e che tiene unita la trama dell¹umanitàŠŠ.² Era necessario, secondo me, partire da questo antefatto, perché le chiavi di lettura per comprendere l¹importanza dei temi trattati nel libro non possono prescindere da ciò. Il progetto del libro è, uso dei termini tratti dal sito che ne parla, multicanale e multimediale; per quanto inusuali in tale contesto sono assolutamente appropriati e oserei dire inevitabili, questo perché: promuovere l¹integrazione tra ragazzi di popoli diversi è il fulcro di questa avventura. Tutta la storia si sviluppa sulla scia di concetti come: l¹amicizia, la memoria, la scienza, e di tutti quei valori importanti per una umanità che sembra averli dimenticati e che può trovare solo in nuove e cristalline generazioni la sua catarsi salvifica. Questa universalità di contenuti è il segreto di una carica esplosiva di libertà che anima i due scrittori, non tanto nella volontà di raccontare o documentare quanto in

Note legali