Categorie

Mariolina Venezia

Editore: Einaudi
Collana: I coralli
Anno edizione: 2011
Pagine: 244 p. , Brossura
  • EAN: 9788806191047

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    anita

    24/06/2012 11.51.51

    Forse questo libro è troppo avanti per poter suscitare consensi allargati. Eppure, se ci si lascia andare alla scrittura e alle storie, si viene catturati visceralmente dalle vicende del giovane berbero Idir e da quelle di Dora e Salvatore, dove si mescolano passioni e delusioni, desideri e ansie, e dove si ritrovano i grandi temi e i grandi problemi del nostro tempo. Con una possibile via di uscita. Io l'ho letto tutto di un fiato.

  • User Icon

    Paola

    29/04/2012 21.34.51

    Non mi e' piaciuto. Caotico. Un baillame di personaggi alcuni dei quali francamente inutili. Troppi, tanto che talvolta non si capisce di chi e' la storia fiinche' un soggetto non arriva ad illuminare il capitolo. Un sentore di falsita' in alcune figure. Irritanti lezioni di linguistica. Peccato, perche' lei e' brava e sa scrivere bene.

  • User Icon

    Tinama

    16/03/2012 12.21.56

    Un intreccio tra rompicapo (si è catapultati da una storia all'altra, da un luogo all'altro, da un tempo all'altro? nella stessa pagina) e ricerca di un filo di Arianna che possa unire le varie storie. Non è facile cogliere in una struttura narrativa 'frammentaria' il messaggio, lasciarsi coinvolgere emotivamente e ancora serbare memoria di quanto letto. C'è qualcosa che disturba nella lettura ma nello stesso tempo attrae perché si vuol capire chi e che cosa c'è oltre? Ma non sempre si riesce. Potrebbe essere una motivazione per riprovarci.

  • User Icon

    Fabio De Rosa

    18/02/2012 10.10.06

    Certo non il miglior libro della Venezia, con storie che si intrecciano, qualche volta, in modo incomprensibile

  • User Icon

    mauro

    14/11/2011 13.25.52

    Ho fatto molta fatica a terminare la lettura di questo libro. Solo qualche spunto interessante che però va subito ad arenarsi nella "normalità". Spesso volevo chiuderlo senza terminarlo ma ho continuato nella speranza di un finale che potesse recuperare i soldi spesi per l'acquisto ma lo sforzo non è stato premiato.

  • User Icon

    Roberto

    16/10/2011 15.37.30

    un romanzo da leggere in un fiato, catapultati dalle tante storie, e dalle diverse voci, in posti e tempi vicini e lontani, per vedere la nostra realtà, il nostro presente, da un punto di vista sorprendente...

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione