Dacci oggi il nostro debito quotidiano. Strategie dell'impoverimento di massa - Marco Bersani - copertina
Salvato in 61 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Dacci oggi il nostro debito quotidiano. Strategie dell'impoverimento di massa
11,40 € 12,00 €
;
LIBRO
Dettagli Mostra info
Dacci oggi il nostro debito quotidiano. Strategie dell'impoverimento di massa 11 punti Premium Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,40 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
12,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,40 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
12,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Dacci oggi il nostro debito quotidiano. Strategie dell'impoverimento di massa - Marco Bersani - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Dacci oggi il nostro debito quotidiano. Strategie dell'impoverimento di massa Marco Bersani
€ 12,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Una montagna alta 44.000 miliardi di dollari. A tanto ammonta il debito pubblico mondiale, ovvero quello contratto dagli Stati, nel 2017. Se a questo aggiungiamo il debito privato dei cittadini, delle famiglie e delle imprese, si raggiunge la cifra di quasi 200.000 miliardi di dollari. Il pianeta Terra può dirsi in bancarotta. Con l'avvento del modello neoliberale, la finanziarizzazione del capitalismo ha investito l'economia, la società, l'ecosistema e l'intera vita delle persone, con la necessità di mettere a valore l'intera esistenza. Per raggiungere tale obiettivo la trappola del debito è particolarmente funzionale sia in termini economici, sia come nuova narrazione della storia e del disciplinamento della società. La trappola del debito porta con sé la forza egemonica di una visione compiuta del mondo, ma anche la tragica realtà di un impoverimento di massa scientificamente praticato. Demistificarne la narrazione, mettendo in campo il ripudio del debito, e praticare con le lotte sociali la definanziarizzazione della società, attraverso la riappropriazione sociale della ricchezza collettivamente prodotta, sono le strade che dobbiamo iniziare a percorrere.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2017
11 maggio 2017
172 p., Brossura
9788865481875

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(2)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
engmio
Recensioni: 5/5

Un ottima pubblicazione che cerca di far chiarezza su un modello economico che si continua a imporre come soluzione al problema, nascondendo invece come ne sia la causa. Parte da una rapida analisi storica, per affrontare l’analisi e la critica al modello economico oggi dominante, fornendo varie informazioni di molte realtà che i media tendono a nascondere .

Leggi di più Leggi di meno
DM Giampi
Recensioni: 5/5

Marco Bersani, lo metto tra quegli scrittori che sembrano aver sposato la “missione” di rendere conprensibile la materia dell'economia alle persone “comuni” e ci riesce molto bene. In questo libro Bersani continua l'opera di smontare punto su punto quei dogmi economici con i quali le elite finanziarie e una parte dei media ci hanno sempre voluto imperniare. Storie del tipo... la più classica: “ Che se siamo così tanto indebitati è perchè abbiamo vissuto per anni al di sopra delle nostre possibilità, pertanto la colpa è nostra. Nella realta il nostro debito dipende da chiare scelte politiche scellerate dei nostri amministratori, Scelte politiche che hanno permesso un cambiamento radicale del modus operandi del mondo finanziario in netto favore delle elite finanziarie. Lo consiglio vivamente.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore