La danza delle grandi madri - Clarissa Pinkola Estés - copertina

La danza delle grandi madri

Clarissa Pinkola Estés

Con la tua recensione raccogli punti Premium In promozione DOPPI PUNTI fino al 23/6
Traduttore: E. Nortey
Editore: Frassinelli
Collana: Saggi
Anno edizione: 2006
In commercio dal: 7 novembre 2006
Pagine: 117 p., Rilegato
  • EAN: 9788876849329
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 7,02

€ 13,00
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

In tutte le donne, soprattutto quando entrano nell'età matura, alberga una forza sotterranea e invisibile che si esprime attraverso intuizioni improvvise, esplosioni di energia, acute percezioni, slanci appassionati: un impulso travolgente e inesauribile che le spinge ostinatamente verso la salvezza, verso la ricostruzione di qualsiasi integrità spezzata. Come un grande albero che, per quanto minacciato dalle malattie, colpito dalle intemperie, aggredito dalla furia dell'uomo, non muore mai, ma miracolosamente e con pazienza continua a nutrirsi attraverso le proprie radici, si rigenera e rinasce per mantenere il proprio spirito vitale così da poter generare nuovi germogli cui affidare questa eredità inestimabile. Con un linguaggio suggestivo, che attinge alle antiche storie narrate attorno al fuoco, alle leggende, al mito, Clarissa Pinkola Estés riprende e sviluppa i temi che hanno ispirato il suo saggio d'esordio, "Donne che corrono coi lupi", intonando un poeticissimo inno al femminile.
3,5
di 5
Totale 2
5
1
4
0
3
0
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium In promozione DOPPI PUNTI fino al 23/6
  • User Icon

    franca

    08/07/2007 09:55:56

    Speravo di aggiungere questo libro sul mio comodino insieme a donne che corrono coi lupi che è un capolavoro. Purtroppo la danza delle grandi madri mi ha profondamente delusa.

  • User Icon

    Aurora Romano

    25/12/2006 00:24:46

    Dopo il fantastico "Donne che corrono coi lupi", attirata dal nome di Clarissa Pinkola Estes, ho letto "La danza delle grandi madri", che nel sottotitolo mi ha convinta: "Dalla giovinezza alla maturità . Dalla maturità alla giovinezza". Il libro non parla un linguaggio razionale, a mio parere. E' come un inno, una preghiera, una confidenza da donna a donna, da madre a figlia, ma anche da figlia a madre, da sorella a sorella. Perché l'autrice è convinta che la vita femminile non sia una linea retta, ma un cerchio: si è giovani anche se vecchie, e vecchie e sagge anche da giovani, e si cambia in continuazione. Il libro si legge senza pensare, entra direttamente nell'anima. E si conclude con alcune bellissime "Preghiere di gratitudine per le vecchie donne pericolose e le loro figlie sagge e selvagge che allietano la nostra vita". Lo consiglio alle donne che hanno bisogno di ritrovare la propria forza e hanno bisogno di tenerezza e di esempi.

  • Clarissa Pinkola Estés Cover

    Clarissa Pinkola Estés esercita la professione di analista, ed è anche scrittrice e saggista. Nata da una famiglia ispano-americana, da piccola è stata adottatata da una coppia di ungheresi, ed è cresciuta nel Michiana, tra l'Indiana e il Michingan. A fine anni '60 si è spostata ad Occidente, verso le Montagne Rocciose, venendo ancor di più a contatto con culture diverse. Si è laureata in psicologia etno-clinica e si è poi specializzata in psicologia analitica; ha conseguito il Dottorato in etnologia ed è stata direttrice del C.G. Jung Center di Denver. È impegnata nel sociale e ha ricevuto molti premi alla carriera. Specializzata in disturbi post-traumatici, nei quattro anni successivi al massacro alla Columbine... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali