The Day After Tomorrow. L'alba del giorno dopo di Roland Emmerich - DVD

The Day After Tomorrow. L'alba del giorno dopo

The Day After Tomorrow

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Day After Tomorrow
Paese: Stati Uniti
Anno: 2004
Supporto: DVD
Numero dischi: 2

€ 8,74

Venduto e spedito da MASSIVE MUSIC STORE

Solo 1 prodotto disponibile

+ 6,99 € Spese di spedizione

prodotto usato
Quantità:
DVD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Le ricerche del climatologo Jack Hall indicano che il riscaldamento del globo terrestre potrebbe innescare un improvviso e catastrofico cambiamento del clima sul nostro pianeta. Gli scavi da lui effettuati nei ghiacci dell'Antartide dimostrano che qualcosa del genere potrebbe essere già avvenuto 10.000 anni fa. Eventi meteorologici improvvisi e drammatici si verificano in diverse parti del mondo : enormi chicchi di grandine flagellano Tokyo, uragani di una violenza mai registrata prima si abbattono sulle Hawaii, Nuova Delhi è sepolta sotto la neve, e Los Angeles viene spazzata via da una serie di tornado devastanti. Mentre Hall è alla Casa Bianca per dare l'allarme, suo figlio Sam si trova intrappolato in una New York sotto zero. Hall dovrà mettersi in viaggio per salvare ciò che ha di più caro, ma neppure uno scienziato della sua fama è preparato per quanto sta per verificarsi.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,27
di 5
Totale 22
5
6
4
4
3
4
2
6
1
2
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    max

    14/05/2009 18:58:11

    il tema che sotto sotto propone è di profonda utilità e attualità, ma il film è troppo pompato di effetti speciali e sembra la solita pellicola catastrofica con atmosfere inverosimili e surreali, eccessivamente da fumettone

  • User Icon

    Gabry

    27/05/2008 16:15:37

    A differenza della maggior parte dei commenti negativi su questo bellissimo film...io vorrei farvi notare,ke la trama è azzaccata..xkè il film nn si basa soltanto sulla catastrofe..ma dà molto margine..alla storia d'amore fra sam e laura...cosa ke in altri film è quasi inesistente!x questo risalta a mio parere fra gli altri film...ke si basano unicamente sulla catastrofe...e vengono invece tralasciati i personaggi.Questo secondo me è 1bellissimo film...lo guarderei sempre..a differenza di tutti gli altri film catastrofici..ke sn quasi privi di signifikato..complimenti al regista e agli attori..favolosi!!!!

  • User Icon

    Angelo della notte

    19/01/2006 00:06:05

    be inzomma se proprio dobbiamo essere critici un tantino banale ....e be il fatto che un esploratore riuesca a ritrovare il figlio in mezzo a tutto quel casino e sopratutto che lo trovi in vita be comunque effetti visivi spettacolari consigliato per gli amanti delle catastrofi improvvise bello

  • User Icon

    NICOLATOR

    04/11/2005 17:26:57

    UN FILM AVVINCENTE.SPERO SOLO CHE NON SI VERIFICHI MAI CIO' CHE E' RIPORTATO IN ESSO.

  • User Icon

    matteo

    02/08/2005 19:03:41

    Ottimo film! Gli effetti speciali per creare la catastrofe climatica sono da brivido e la storia molto bella e soprattutto sta a metterci in guardia sul nostro futuro. Il finale poi è veramente ottimo e ti dà una conclusione tuttosommato di lieto fine pur essendosi verificata una catastrofe. Guardatelo!

  • User Icon

    guendalina 87

    21/05/2005 19:59:04

    fantastico!!!! che è talmente avvincente da far venire i brividi di freddo anche al 21 di giugno!!!

  • User Icon

    felipão

    15/05/2005 15:22:37

    Classica americanata catasfrofica

  • User Icon

    nemea

    12/04/2005 12:18:53

    mmmmm... il tema della trama è sicuramente interessante e imporatnte ma sfruttarlo così per ottenere il successo al botteghino mi lascia l'amaro in bocca!! cmq, escluso l'odioso tentativo di fare dell'ecologismo da mercato (con la spruzzatina di un po di buoni sentimentalismi e moralismi falsi e pacchiani quanto la parrucca di platinette), il film resta un tripudio di effetti speciali davvero incantevoli!!! la regia e le fotografie sono eccellenti ed affascinanti!! le scene di mobiliazione generale sono coinvolgenti!! peccato solo che la trama risulti essere un messaggio in difesa dell'ambiente (e tutte le volte che hollywood lo fa, non dimentichiamoci che è la fiera dell'ipocrisia!!!!) esageratamente gonfiata al preciso scopo di colpire e di sconvolgere...ma risulta essere solo banale e "già visto"!!! cmq sia resta un prodotto interessante!!

  • User Icon

    Laura

    23/03/2005 10:29:24

    Un bellissimo film!Ricco di effetti speciali e scene di suspance poste al momento giusto!La trama,in se stessa,è alquanto prevedibile,ma riprodotta in modo eccellente!Lo consiglio,vi piacerà!

  • User Icon

    DOMDUR

    22/03/2005 17:26:44

    LA PIU' STUPENDA "NEVICATA" CHE SI E' ABBATTUTA SUL NOSTRO PIANETA.IL FILM DIMOSTRA COME LA NATURA SI RIBELLA CONTRO LA NOSTRA INDIFFERENZA.IL FILM CI FA CAPIRE CHE BISOGNA ASCOLTARE IL NOSTRO CUORE E NON GLI INTERESSI COMMERCIALE DI QUALCHE PERSONA SENZA SCRUPOLI CHE PENSA DI ARRICCHIRSI CONTRO IL NOSTRO ECOSISTEMA.LA STORIA SEMBRA IMPOSSIBILE MA.......CHI LO PUO' SAPERE COME E' ANDATA CON I DINOSAURI.A T T E N Z I O N E!!!!!!!!!!!

  • User Icon

    Ivan

    04/02/2005 18:09:03

    A me il film è piaciuto molto di più di altri film catastrofici. Quando ho visto per la prima volta il trailer, ho pensato alla classica storia tutta effetti speciali poca sostanza. Invece il film affronta molto le condizioni di vita delle persone sopravvissute. Glaciale!!!

  • User Icon

    Marck

    08/01/2005 09:31:54

    Credo che The Day After Tomorrow sia un grandissimo film, Roland è sempre stato un grande regista

  • User Icon

    Daniele

    11/12/2004 09:29:36

    Film alquanto banale e trama non del tutto solida, anche se con effetti speciali di qualità elevata...errori a volontà x un'altro film "americanista"

  • User Icon

    Michele Vaccaro

    19/11/2004 19:58:22

    Un polpettone, se non indigesto sicuramente poco digeribile. Abbonda la noia. Qualche buono spunto, guizzi azzeccati qua e la ma in sostanza un film mediocre.

  • User Icon

    maurizio

    08/11/2004 18:20:27

    Tra il 3 e il 4 per le scenografie e la resa degli effetti "nevali". Deboli trama e colonna sonora. Confusa la spiegazione "scientifica" del fenomeno. Sopra le righe Quaid, lontano dal Goldblum di Indipendence Day

  • User Icon

    Daniele

    22/10/2004 14:36:25

    classica produzione americana che condensa fantapolitica e fantascienza , divertente lo spunto dei cittadini americani costretti ad emigrare in Messico, reale il rischio che corre il nostro pianeta e reale anche l'ostracismo americano alla riduzione di gas inquinanti discussa a Kyoto, ma nel complesso un film per me deludente , effetti speciali a parte.

  • User Icon

    megera

    19/10/2004 11:33:18

    Film assolutamente privo di suspance e troppo inverosimle. buono per gli amanti di catrastofi naturali ma lontanissimo da altri film ben più diretti come "deep impact".

  • User Icon

    toto

    19/10/2004 08:37:50

    non si vive di soli effetti speciali, il film ha una trama banale e scontata, le incongruenze portano a pensare che siamo nella fantascienza più pura, il ritmo è elevato ma l'originalità è sepolta, proprio come New York, sotto metri di neve

  • User Icon

    Luca

    05/10/2004 11:01:19

    Solo effetti speciali, come in un videogioco.....il film dov'è ??

  • User Icon

    issohadores

    30/09/2004 01:59:38

    ricordo bene il giorno in cui andai al cinema per vedere il film...era la serata del 1' giugno, una serata, neanche a farlo apposta, tra le più piovose che ricordi...sembra che alcune serate "esistano" per andare al cinema e per assistere a catastrofi simili a quelle descritte nel film...volete mettere entrare nella sala cinematografica ed accorgervi, durante il film, che le piogge infinite che cadono su NY assomigliano molto a quelle che stanno cadendo sulla città dove vivete?? Al dilà del preambolo "emotivo", il film va acquistato e va inserito nel lettore DVD solo se la serata è, metereologicamnte, una serata piovosa. Avrete così una full-immersion in quella che è l'atmosfera del film, peraltro sapientemente costruito secondo i più che collaudati cliché dei fanta/movie made in USA. Una domanda, se le catastrofi tendono ad abbattersi sempre sugli Stati Uniti...ci sarà pure un motico?? Al dilà della facile ironia, il film è molto godibile e cattura lo spettatore anche per le numerose "simulazioni di catastrofi" che l'immaginario del regista ci offre e che risultano molto credibili (alla luce di tutto quello che l'uomo combina al pianeta Terra!!) Buona visione!!

Vedi tutte le 22 recensioni cliente
  • Produzione: 20th Century Fox Home Entertainment, 2012
  • Distribuzione: 20th Century Fox
  • Note: Versione prima uscita
  • Durata: 124 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1);Italiano (DTS 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Contenuti: scene inedite in lingua originale: 10 scene tagliate; storyboard; dietro le quinte (making of); speciale: "Uno sguardo globale" (17'); documentario: documentario sugli effetti speciali (32') - documentario sulla colonna sonora (10'); speciale: "La forza del destino" (60'); commenti tecnici: commento del regista e del produttore (119') - commento del co-sceneggiatore, operatore, montatore e scenografo
  • Dennis Quaid Cover

    Propr. D. William Q., attore statunitense. Dopo diversi piccoli ruoli, comincia a farsi notare come uno degli eroici pionieri dello spazio in Uomini veri (1983) di P. Kaufman. Alto, atletico, sorriso accattivante, gli vengono spesso affidati personaggi in precario equilibrio morale, sia pure con un proprio codice d'onore, come il detective corrotto di The Big Easy (1987) di J. McBride. Dotato di autoironia (è il pilota miniaturizzato nelle vene di M. Short in Salto nel buio, 1987, di J. Dante), è in grado di offrire convincenti interpretazioni drammatiche, come in Ogni maledetta domenica (1999) di O. Stone, in cui è un giocatore di football a fine carriera e in Traffic (2000) di S. Soderbergh, dove interpreta un untuoso avvocato. In Far from Heaven (2002) di T. Haynes è il rude marito di J.... Approfondisci
  • Jake Gyllenhaal Cover

    Propr. Jacob Benjamin G., attore statunitense. Figlio del regista Stephen e della sceneggiatrice N. Foner, e fratello dell'attrice Maggie, inizia a recitare giovanissimo, sotto la direzione del padre, in film dal robusto impegno civile quali Una donna pericolosa (1993) e Homegrown (1998). In Cielo d'ottobre (1999) di J. Johnston è il giovane figlio di minatori che, colpito dall'epopea dello Sputnik, progetta di costruire e lanciare un razzo nel cosmo. Il film che gli dà la notorietà internazionale e fa di lui un attore di culto delle nuove generazioni è tuttavia Donnie Darko (2001), dove la sua interpretazione del giovane protagonista, visionario e ribelle, è un capolavoro di intensità e credibilità. Negli anni successivi alterna la partecipazione a piccoli film indipendenti (Moonlight Mile,... Approfondisci
Note legali