Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Il decameron. Ediz. integrale - Romualdo Marrone,Giovanni Boccaccio - ebook

Il decameron. Ediz. integrale

Giovanni Boccaccio

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Curatore: Romualdo Marrone
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 2,34 MB
Pagine della versione a stampa: 525 p.
  • EAN: 9788854140417
Salvato in 14 liste dei desideri

€ 3,99

Punti Premium: 1

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Introduzione di Franco Cardini
A cura di Romualdo Marrone
Edizione integrale

Dieci giovani (sette donne e tre uomini) che si raccontano cento novelle per ingannare in modo edificante il tempo di dieci giornate, mentre si tengono al riparo dalla peste nera che fa strage a Firenze: è questa la semplice cornice del capolavoro di Boccaccio. Atto fondativo della prosa italiana, fu orgogliosamente definito dal suo autore “prencipe galeotto” in polemica con Dante, che nel suo “Inferno” aveva con questo termine stigmatizzato e condannato la letteratura d’amore. Il Decameron è una galleria di intrecci narrativi, di situazioni e personaggi che spazia dal serio al faceto, dal tragico al comico, in una serie di quadri percorsi dal filo rosso del trionfo dell’intelligenza come somma virtù. In questa prospettiva sorprendentemente moderna e laica, tre appaiono le forze che dominano le vicende umane: l’amore terreno, la fortuna e il denaro. Per questo suo fascino mondano, che ne fa per noi anche un essenziale documento della vita nel Trecento, fu addirittura inserito nel Cinquecento nell’Indice dei libri proibiti.


Giovanni Boccaccio

(1313-1375) visse principalmente a Napoli e a Firenze. È considerato uno dei più grandi e originali narratori della letteratura mondiale; influenzò molti scrittori della sua epoca, tra cui l’inglese Chaucer. Tra le sue opere in volgare, oltre al Decameron, si ricordano: Filocolo, Filostrato, Teseida, Ninfale d’Ameto, Amorosa visione, Elegia di madonna Fiammetta, Ninfale fiesolano, Corbaccio. Tra quelle in latino: De casibus virorum illustrium, De claris mulieribus, De genealogiis deorum gentilium.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,5
di 5
Totale 2
5
1
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Silvia

    04/12/2020 15:25:40

    Ho trovato questa versione del Decameron di Boccaccio, molto più pratica e manegevole di tante altre. Adatta persino da portare in spiaggia. Se ci si vuole dilettare ad una lettura boccaccesca in ogni luogo, questa edizione della Newton Compton è l'acquisto giusto. Inoltre il suo prezzo, è un grande affare, adatto ad ogni tipo di tasca, persino adatta per dei piccoli regali letterari ad amici e parenti amanti delle letture classiche. Inoltre, trovo molto graziosa la sua copertina, stilizzata e moderna.

  • User Icon

    Matteo P

    11/05/2020 16:30:47

    C'è qualche piccolo refuso sull'ebook ma niente che può impedire di godersi questo gioiello. Le note sono ben fatte e riescono a chiarire i periodi e le parole più problematici. Suggerisco la lettura con l'accompagnamento di un audiolibro (si trova facilmente) e godersi la lettura con una novella per iniziare la giornata!

  • Giovanni Boccaccio Cover

    Nato da un amore illegittimo del padre, da piccolo viene mandato a Napoli a far pratica mercantesca; ma dopo un'infelice esperienza Boccaccio decide di dedicarsi completamente alle lettere sotto il consiglio delle più autorevoli figure della corte napoletana. La vita signorile della città angioina incide profondamente nella sua formazione. Decide così di scrivere romanzi d'amore dominati dalla figura femminile di Fiammetta, di cui Boccaccio è innamorato.Nel 1340 viene costretto dal padre a ritornare a Firenze; tra difficoltà economiche continua a scrivere opere ed epistole. Questo duro contatto con le necessità della vita, gli apre la via a più dirette esperienze nella sua città. Si prepara a scrivere il Decameron, l'opera che corona... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali